Pacific Rim: La Rivolta

Mentre aspettiamo l’arrivo di Pacific Rim: Uprising, il regista del film, Steven S. DeKnight, ha dichiarato a Collider che la possibilità che il franchise inaugurato da Guillermo Del Toro si incroci con il Monsterverse di King Kong e Godzilla, può essere una seria possibilità.

Secondo DeKnight: “Non dirò che c’è un Easter Egg nel film, ma abbiamo parlato molto della possibilità di un crossover. Credo che sarebbe fantastico avere Pacific Rim in un universo congiunto con i mostri Legendary, sembra davvero una cosa naturale. E parte dei piani che abbiamo per il terzo film potrebbero portarci in quella direzione, è sempre una possibilità. Ma per adesso non è sicuro; si tratta solo di teoria a questo punto, ma da fan quale sono, mi piacerebbe davvero tanto vederlo accadere.”

Pacific Rim: Uprising – il primo trailer dal Comic Con

Al momento nel cast di Pacific Rim: Uprising sono confermati John Boyega, nel ruolo del figlio del personaggio di Idris Elba. Nel cast tornano Charlie Day e Burn Gorman. Confermate le news entry di Scott Eastwood, Jian Tian, Levi Meaden e Adria Arjona.

CORRELATI:

Pacific Rim: Uprising è il sequel del film di Guillermo del Toro che resta in veste di produttore ma cede il posto in cabina di regia a Steven DeKnight, showrunner di Spartacus e Daredevil di Netflix.

L’uscita di Pacific Rim: Uprising è stata fissata per il 23 marzo 2018. Legendary e Universal avevano inizialmente previsto l’uscita del sequel per l’estate 2017, facendo poi un deciso passo indietro e rimuovendolo dalla programmazione. L’acquisto della Legendary da parte del gruppo cinese Wanda ha invece cambiato le carte in tavola, accelerando la messa in produzione del sequel. Del resto, Pacific Rim incassò bene in Cina.