Pacific Rim - la rivolta Uprising

Per John Boyega è un ottimo momento: Detroit di Kathryn Bigelow è in sala, mentre sono in arrivo Star Wars Gli Ultimi Jedi e Pacific Rim Uprising, due blockbuster che lo renderanno ancora più famoso su scala mondiale.

 
 

Durante la promozione del film della Bigelow, l’attore ha parlato di Pacific Rim Uprising durante un’intervista con EW:

“Sarà davvero bello. Si tratta di un film divertente. Serve a intrattenere. È incredibile. Andate a vederlo con l’idea di divertirvi. Comprate i pop-corn caldi e i vostri occhi saranno contenti. Abbiamo del grande spettacolo per voi, e l’influenza di Guillermo Del Toro si sente ancora. Sarà davvero davvero eccezionale.”

Pacific Rim Uprising: il primo trailer dal Comic Con

Al momento nel cast di Pacific Rim Uprising sono confermati John Boyega, nel ruolo del figlio del personaggio di Idris Elba. Nel cast tornano Charlie Day e Burn Gorman. Confermate le news entry di Scott Eastwood, Jian Tian, Levi Meaden e Adria Arjona.

CORRELATI:

Pacific Rim Uprising è il sequel del film di Guillermo del Toro che resta in veste di produttore ma cede il posto in cabina di regia a Steven DeKnight, showrunner di Spartacus e Daredevil di Netflix.

L’uscita di Pacific Rim Uprising è stata fissata per il 23 febbraio 2018. Legendary e Universal avevano inizialmente previsto l’uscita del sequel per l’estate 2017, facendo poi un deciso passo indietro e rimuovendolo dalla programmazione. L’acquisto della Legendary da parte del gruppo cinese Wanda ha invece cambiato le carte in tavola, accelerando la messa in produzione del sequel. Del resto, Pacific Rim incassò bene in Cina.