Mel Gibson Suicide Squad 2

Trai protagonisti della Notte degli Oscar c’è stato anche Mel Gibson che, un po’ a sorpresa, si è portato a casa due statuette per il suo film, La battaglia di Hacksaw Ridge. Il regista si è fermato sul red carpet per qualche dichiarazione a inizio serata e tra le altre cose, ha anche accennato alle conversazioni che ci sono già state con la Warner Bros per la regia di Suicide Squad 2.

 

Ecco cosa ha dichiarato Mel Gibson in merito a Suicide Squad 2

Sulla possibilità di dirigere il film, Gibson ha detto: “Non so. Ho solo incontrato qualcuno. Non è per niente un accordo finito, ma è divertente essere coinvolti quando si tratta di storie. Mi piace farlo, e se si può elevare ogni tipo di concetto, va bene.”

Con Gibson, gli altri nomi presi in considerazione per la regia di Suicide Squad 2 sono Daniel EspinosaRuben FleischerJonathan Levine. Nessuno di questi tre registi avrebbe il talento maturo e le doti di Gibson, tuttavia, in un’ottica produttiva, sarebbero più semplici da “controllare”.

Suicide Squad: recensione del film di David Ayer

CORRELATI:

Il film è arrivato al cinema il 13 agosto del 2016. Nel cast vedremo Will Smith nei panni di Deadshot, Margot Robbie in quelli di Harley Quinn, Jay Courtney nel ruolo di Capitan Boomerang, Cara Delevingne sarà Enchantress, Joel Kinnaman nei panni di Rick Flag, Viola Davis nel ruolo di Amanda Waller e Jared Leto sarà l’atteso Joker.