Nella parte iniziale di Thor: Ragnarok è possibile assistere a una rappresentazione teatrale ad Asgard, alla corte di Odino. Chi ha visto il film saprà a cosa ci riferiamo, ma chi non l’ha ancora guardato, non legga oltre. ATTENZIONE SPOILER

 

Thor: Ragnarok

La scena a cui si fa riferimento è la rappresentazione della morte di Loki di fronte al finto Odino, Loki mascherato, appunto.

La scena vede ben tre cameo celebri: Sam Neill nei panni di Odin, Luke Hemsworth in quelli di Thor e Matt Damon che invece è mascherato da Loki.

Mentre sapevamo già che il coinvolgimento di Sam Neill e del piccolo Hemsworth (fratello minore di Chris) era da attribuire al regista, adesso è lo stesso Taika Waititi che racconta che Matt Damon è stato scelto perché è un buon amico del protagonista.

Ecco cosa ha raccontato Waititi a EW: “Matt e Chris sono buoni amici. Ci è sembrato che, se Loki avesse davvero scritto una storia sulle sue gesta, avrebbe scelto un attore famoso per interpretarlo, la star di Asgard. Per questo abbiamo scelto Matt.”

Oltre ogni possibile spiegazione apparentemente giustificata, sembra però chiaro che la Marvel si circondi di amici e faccia felici non solo le proprie star ma anche i fan, in molti modi diversi.

Thor: Ragnarok – il trailer italiano

Thor: Ragnarok è diretto da Taika Waititi. Nel cast del film Chris Hemsworth sarà ancora Thor; Tom Hiddleston il fratello adottivo di Thor, Loki; Il vincitore del Golden Globe e Screen Actors Guild Award Idris Elba sarà la sentinella di Asgard, Heimdall; il premio Oscar Sir Anthony Hopkins interpreterà nuovamente Odino, signore di Asgard.

Nelle new entry invece si annoverano il premio Oscar Cate Blanchett (Blue Jasmine, Cenerentola) nei panni del misterioso e potente nuovo cattivo Hela, Jeff Goldblum (Jurassic Park, Independence Day: Resurgence), che sarà l’eccentrico Grandmaster, Tessa Thompson (Creed, Selma) interpreterà Valkyria, mentre Karl Urban (Star Trek, il Signore degli Anelli: il ritorno del re) aggiungerà la sua forza nella mischia come Skurge. Marvel ha anche confermato che Mark Ruffalo riprenderà il suo ruolo di Bruce Banner / Hulk nel sequel. La data d’uscita è prevista per il 3 novembre 2017.

La trama di Thor: Ragnarok – “In Marvel Studios’ Thor Ragnarok, Thor è imprigionato dall’altro lato dell’universo senza il suo formidabile martello e si trova in una corsa contro il tempo per tornare a Asgard per fermare il Ragnarok, la distruzione della sua casa e la fine della civiltà asgardiana, dalle mani di una nuova e potente minaccia, la spietata Hela. Ma prima deve sopravvivere a una mortale lotta tra gladiatori che lo metterà contro uno dei suoi amici Avengers, l’incredibile Hulk.

CORRELATI:

Thor: Ragnarok – la recensione