Wonder Woman 2

Wonder Woman ha fatto registrare un altro record: il film di Patty Jenkins è quello con un incasso al box office USA maggiore di sempre per un film che racconta le origini di un supereroe.

 

Il film ha fatto già la storia diventando il film con il maggiore incasso di sempre diretto da una donna, superando Mamma Mia! di Phyllida Lloyd (609.8 milioni) e Kung Fu Panda 2 di Jennifer Yuh Nelson (665.7 milioni) con i suoi 800 milioni di incasso globale.

Ma adesso che Wonder Woman è arrivato a quota 404 milioni in casa, il film si staglia in vetta della classifica dei film di origine. Secondo Box Office Mojo, il film ha superato il primo Spider-Man di Sam Raimi (403.7 milioni), oltre a lasciarsi alle spalle numerose pellicole di prestigio: Batman (251), Big Hero 6 (222), Iron Man (318), Guardiani della Galassia (333) e persino Deadpool (363).

Sembra quindi più che giustificato il fatto che alla Warner Bros stiano già lavorando al seguito, che potrebbe vedere coinvolta di nuovo la Jenkins alla regia, insieme alla protagonista Gal Gadot.

Wonder Woman 2: Patty Jenkins vuole un cameo di Lynda Carter

CORRELATI

Leggi la nostra recensione di Wonder Woman

Anche se non è stato ancora ufficialmente annunciato, è molto probabile che Patty Jenkins torni alla regia del film che vedrà ancora come protagonista Gal Gadot. Il film sarà ambientato nell’Era moderna e la sceneggiatura è in fase di scrittura, con Goeff Johns e Patty Jenkins a lavoro a quattro mani.

Wonder Woman 2 arriverà al cinema il 13 dicembre 2019.