Avengers: Endgame, Hulk “irrompe” in battaglia – concept

1317

La sorte di Hulk/Bruce Banner in Avengers: Endgame è stata molto criticata; la “nascita” off screen di Professor Hulk, un ibrido tra i muscoli del gigante e il cervello dello scienziato, ha destato perplessità e scontento, al netto di un film che invece ha entusiasmato tutto il mondo.

 

La versione addomesticata di Hulk è scesa in battaglia contro Thanos. Dopo essere stato lui a schioccare le dita e a riportare in vita i morti causati dallo snap del Titano pazzo, il Gigante di Giada è sceso in campo contro il Thanos del passato, che grazie a Nebula ha trovato il modo di raggiungere i Vendicatori nel 2021.

Non abbiamo più visto l’eroe nel suo stato rabbioso primordiale, tuttavia, alcuni concept ufficiali del film, ci mostrano che Hulk doveva (o sarebbe potuto) uscire, ad un certo punto della battaglia.

I bellissimi concept diffusi oggi in rete ci mostrano che Hulk faceva esplodere dall’interno la Hulkbuster, scatenandosi contro quello che sembra essere Cull Obsidian. Di seguito potete vedere i concept realizzati da Ryan Meinerding, Head of Visual Development dei Marvel Studios.

Ricordiamo che Avengers: Endgame è il film di maggiore incasso dell’anno, nonché il più grande successo dei Marvel Studios, che con l’avventura diretta da Anthony e Joe Russo hanno chiuso un arco narrativo lungo 22 film e 11 anni, portando a termine un esperimento produttivo senza pari.

Per quanto riguarda invece il tenerissimo personaggio del mondo di Star Wars, sappiamo senza dubbio che è un ottimo espediente per Lucasfilm e Disney per vendere milioni di pupazzetti, soprattutto nel periodo che precede il Natale. Inoltre, il personaggio gioca molto con la malinconia e soprattutto con il desiderio dei fan, delusi dagli ultimi film della saga, di riappropriarsi dei propri eroi e personaggi che hanno costruito la nostra memoria collettiva.