hellboy

Che sia piaciuto o meno Hellboy, una delle scene più raccapriccianti e meglio riuscite del film è senza dubbio quella in cui è protagonista Baba Yaga, la strega cattiva che appartiene alla mitologia di Mike Mignola, la cui storia è legata a quella del diavolo rosso (tanti anni prima, lui le ha staccato un occhio).

 
 

Quello che in pochi immaginano è che il personaggio che vediamo sullo schermo non è solo frutto di effetti speciali e visivi, ma ha uno “scheletro” umano. Si tratta del contorsionista “Twisty” Troy James, che nel 2018 ha partecipato ad America’s Got Talent, lasciando tutti a bocca aperta.

James ha così cominciato una carriera nel cinema horror, una strada davvero adeguata alle sue doti che sembra siano naturali. Prima è stato il clown in Channel Zero, poi è apparso in Sleepwalker e poi nel film horror The Void. È comparso anche in The Flash, la serie The CW, in cui era Rag Doll, personaggio ben documentato dal suo account Instagram.

Per interpretare Baba Yaga ha quindi dovuto soltato fare quello che fa meglio, a quanto pare senza particolare sforzo o allenamento, ed si è dovuto far parecchio imbruttire dal make-up artist, Joel Harlow. Il risultato è davvero spaventoso! Di seguito potete vedere la sua esibizione al talent show americano che ha terrorizzato pubblico e giuria:

Hellboyleggi la recensione del film

Hellboy è tornato ed è più indemoniato che mai nel reboot della saga tratta dai fumetti cult di Mike Mignola. Il leggendario supereroe demoniaco, detective del BPRD (Bureau forParanormal Research and Defense) che protegge la Terra dalle creature sovrannaturali che la minacciano, è chiamato in Inghilterra per combattere tre giganti infuriati. Qui scoprirà le sue origini e dovrà vedersela con Nimue, la Regina di Sangue, un’antica strega resuscitata dal passato e assetata di vendetta contro l’umanità. Hellboy dovrà cercare di fermare Nimue con ogni mezzo, in un epico scontro per scongiurare la fine del mondo.