Obi-Wan Kenobi

Il panel dedicato a Star Wars in occasione del D23 di Anaheim si è concluso in grande stile con l’ufficializzazione della nuova serie Diseny+ dedicata a Obi-Wan Kenobi, con il ritorno di Ewan McGregor, presente alla convention, che torna nei panni del personaggio di George Lucas.

 
 

I dettagli non sono molti, ma quello che sappiamo è che la sceneggiatura è pronta e le riprese cominceranno nel 2020. Nella timeline ufficiale dell’universo di Star Wars, la serie sarà ambientata dopo i fatti di Solo: A Star Wars Story.

Con questo chiaro in mente, è molto probabile che nello show tornerà anche Darth Maul che potrebbe tornare a confrontarsi con il Jedi. E questo potrebbe essere molto più interessante del vedere un Obi-Wan Kenobi che semplicemente girovaga per il deserto e tiene d’occhio il giovane Luke Skywalker!

Vi ricordiamo che Obi-Wan Kenobi è, ad oggi, l’unico personaggio della saga a comparire in tutti e sei i film “tradizionali” in diverse vesti. In Guerre Stellari è chiaramente il vecchio Ben Kenobi, mentre ne L’Impero e ne Il Ritorno appare in forma di spirito, di Forza, a Luke, nei suoi momenti di difficoltà. In questo caso ha le sembianze di Alec Guinness. Nei tre prequel è interpretato, come detto, da Ewan McGregor, fino al finale della Vendetta dei Sith in cui mette in salvo i gemelli Skywalker.

Non tutti sanno che la voce di Obi-Wan si può ascoltare anche ne Il Risveglio della Forza, nel momento in cui Rey tocca per la prima volta la spada di Luke.