stan lee

Nelle scorse settimane è stato confermato che l’ultimo cameo di Stan Lee nel MCU sarà quello presente in Avengers: Endgame, ma dall’intervista concessa a Entertainment Weekly abbiamo appreso che i Marvel Studios stanno lavorando ad un montaggio che riunirà i dietro le quinte di tutte le scene che il fumettista ha interpretato nell’universo condiviso, dal primo Iron Man fino ad oggi.

Insomma, un modo intelligente e particolarmente sentito per rendere omaggio ad una figura imprenscindibile della storia Marvel:

Abbiamo messo insieme un video. Non l’abbiamo mai fatto prima, un dietro le quinte di ogni cameo.” ha raccontato Feige nella round table con il cast di Avengers. “Tutto il materiale tagliato, i b-roll, le scene girate e mai utilizzate. La sua scomparsa è stata molto emozionante per tutti noi, ma improvvisamente ogni ricordo mi è tornato in mente proprio mentre lo guardavo.

Possibile allora che questo montaggio finisca nell’edizione homevideo di Avengers: Endgame? Sarebbe un gradito regalo ai fan e alla memoria dello stesso Lee, ma staremo a vedere.

LEGGI ANCHE – Stan Lee e il significato nascosto del cameo in Captain Marvel

Durante la promozione di Captain Marvel, Feige aveva rivelato che Stan Lee era riuscito a girare altri due cameo prima della sua scomparsa lo scorso novembre, ma non era chiaro se tra questi era compresa la scena inclusa in Avengers: Endgame o se il presidente dei Marvel Studios si riferisse a del materiale extra destinato a Spider-Man: Far From Home (il prossimo capitolo del MCU in uscita a luglio).

Ora però le parole di Joe Russo, arrivato in India per partecipare ad un evento con i fan, sembrano confermare l’ipotesi che il cameo di Lee nel film sarà anche l’ultimo del fumettista (almeno da vivo) nel Marvel Cinematic Universe:

Credo che il suo ultimo cameo sia in Endgame. Non ricordo se ci fosse abbastanza materiale per un’altra scena in Spider-Man: Far From Home…

Sappiamo che Lee era solito filmare più scene contemporaneamente, quindi è probabile che sia rimasto del footage utile da utilizzare in Far From Home, sequel sulle avventure in Europa di Peter Parker, oppure è altrettanto possibile che – esattamente come accaduto in Captain Marvel – i produttori abbiano deciso di inserire un omaggio simbolico con una forma diversa dal cameo.

Fonte: EW