X-men

X-Men: Dark Phoenix porterà alla conclusione ideale del franchise cinematografico dei Mutanti Marvel. Questo perché il marchio, insieme a tutti gli altri titoli del listino 20th Century Fox, sono adesso nelle mani della Disney, che ha acquisito i titoli e l’intero studio.

 

Gli amatissimi personaggi della Casa delle Idee non sempre hanno ricevuto un giusto e adeguato trattamento al cinema, soprattutto per quello che riguarda la continuity tra un film e l’altro, probabilmente per la mancanza di un’idea che comprendesse una progettualità che andasse oltre il singolo film per volta.

Nel 2011, X-Men: L’inizio ha tentato di rilanciare il franchise, riscrivendo la timeline del franchise, con nuovi personaggi e un cast più giovane per i quelli che avevamo già visto in azione nei primi film. Ma visto che la gestione della continuity era diventata troppo complicata, la Fox ha realizzato nel 2014 X-Men: Giorni di un Futuro Passato, che ha creato una linea temporale alternativa con i fatti che si sono sviluppati su due livelli temporali, in maniera leggermente diversa da come le cose sono state raccontate nei fumetti.

Ciò significa che ci sono due importanti timeline del franchise, timeline che divergono l’una dall’altra a partire dal 1973. Eppure, gli spin-off di Deadpool e Logan non si adattano a nessuna delle due, il che significa a sua volta che potrebbero essere ambientati entrambi in due futuri alternativi.

Prima di entrare nel dettaglio delle singole timeline, ecco l’elenco dei film del franchise in “ordine temporale”:

Timeline Originale

  • 1845: X-Men Origins: Wolverine (prima parte)
  • 1962: X-Men: L’Inizio
  • 1979: X-Men Origins: Wolverine (seconda parte)
  • 2003: X-Men
  • 2003: X2
  • 2006: X-Men: Conflitto Finale
  • 2013: Wolverine – L’Immortale
  • 2023: X-Men: Giorni di un Futuro Passato

Timeline “rilanciata”

  • 1845: X-Men Origins: Wolverine (prima parte)
  • 1962: X-Men: L’inizio
  • 1973: X-Men: Giorni di un Futuro Passato
  • 1983: X-Men: Apocalypse
  • 1990s: X-Men: Dark Phoenix
  • 2029: Logan (in un futuro alternativo)

Timeline di Deadpool (non chiara)

  • 2016: Deadpool
  • 2018: Deadpool 2

Ma come funzionano queste sequenze in continuity?