La Justice Society of America farà ufficialmente il suo debutto nell’atteso Black Adam con Dwayne Johnson. Adesso, un nuovo report suggerisce che la Warner Bros. avrebbe già in mente il tipo di attrice a cui affidare il ruolo di Cyclone nel cinecomic di Jaume Collet-Serra.

 

Stando a quanto riportato da The Illuminerdi, lo studio sarebbe alla ricerca di un’attrice simile ad Alexandra Shipp per la parte. Shipp è nota per aver interpretato il ruolo della giovane Tempesta nella saga di X-Men, precisamente in Apocalisse del 2016 e in Dark Phoenix del 2019. La fonte riporta che la WB potrebbe anche decidere di affidare la parte all’attrice, ma al momento non esistono conferme in merito.

Cyclone è un personaggio creato da Mark Waid, Alex Ross, Geoff Johns e Dale Eaglesham. Già tempo fa era stato rivelato che la Warner Bros. e la DC Films stavano cercando un’attrice di 20 anni per interpretare il personaggio femminile che, a quanto pare, avrà un ruolo chiave. Nel fumetti, Cyclone è l’alter ego di Maxine Hunkel, studentessa del college e nipote di Abigail “Ma” Hunkel, alter ego di Red Tornado.

Per quanto riguarda il cast di Black Adam, oltre a Dwayne Johnson nei panni dell’anti-eroe del titolo, ad oggi sappiamo che nel film reciterà anche Noah Centineo, noto per Sierra Burgess è una sfigata e Tutte le volte che ho scritto ti amo (entrambi disponibili su Netflix), ingaggiato per vestire i panni di Atom Smasher. È di ieri invece la notizia che la Warner Bros. vorrebbe affidare ad Alexander Skarsgard (True Blood, The Legend of Tarzan, Big Little Lies) il ruolo di Carter Hall, meglio conosciuto come Hawkman, anche se per ora si tratta di un semplice rumor.

Tutto quello che sappiamo su Black Adam

Black Adam, affidato alla regia di Jaume Collet-Serra (Orphan, Paradise Beach – Dentro l’incubo), arriverà nelle sale il 22 Dicembre 2021. Il progetto originale della Warner Bros. su Shazam! aveva previsto l’epico scontro tra il supereroe e la sua nemesi, Black Adam, una soluzione esclusa dalla sceneggiatura per dedicarsi con più attenzione al protagonista e alla sua origin story. E come annunciato nei mesi scorsi, i piani per portare al cinema uno standalone con Dwayne Johnson sono ancora vivi, e a quanto pare il film dovrebbe ispirarsi ai lavori di Geoff Johns dei primi anni duemila.

“Questo progetto ha comportato dei rischi, ed è stato una sfida. Anni fa volevamo introdurre due origin story in un’unica sceneggiatura, e chi conosce i fumetti e la mitologia dei fumetti saprà che Shazam è collegato a Black Adam“, aveva raccontato l’attore in un video. “Questo personaggio è un antieroe, o villain, e non vedo l’ora di interpretarlo. Stiamo sviluppando il progetto che è nel mio DNA da oltre dieci anni. Dovremmo iniziare a girare in un anno e non potrei essere più eccitato all’idea.”