la piccola bottega degli orrori

È da un po’ di tempo che non avevamo aggiornamenti sul nuovo adattamento cinematografico de La Piccola Bottega degli Orrori, film del 1960 di Roger Corman che ispirò il celebre musical di Alan Menken e Howard Ashman e la versione cinematografica del 1986 di Frank Oz. Adesso, sembra che due grandi star di Hollywood siano pronte ad entrare a far parte del cast del nuovo film.

Come riportato da Full Circle Cinema (via ComicBook), pare che Taron Egerton (di recente vincitore di un Golden Globe grazie alla sua interpretazione di Elton John nel biopic musicale Rocketman), sa in trattative per interpretare il ruolo del protagonista Seymour, che nel film di Oz aveva le fattezze dell’iconico Rick Moranis. Ma non è tutto: per quanto riguarda la co-protagonista femminile, come spifferato da Jeff Sneider di Collider via Twitter, sembra che il ruolo di Audrey (l’interesse amoroso di Seymour, interpretato nel film del 1986 da Ellen Greene) sia stato offerto nientemeno che a Scarlett Johansson, tra le grandi protagoniste della season award di quest’anno grazie a Storia di un matrimonio e JoJo Rabbit

LEGGI ANCHE – Scarlett Johansson entra nel club ristretto della “doppia nomination”

In attesa di scoprire se i due attori entreranno ufficialmente a far parte del progetto, ricordiamo che un reboot de La Piccola Bottegha degli Orrori è stato annunciato nel 2016: all’epoca Greg Berlanti avrebbe dovuto dirigere il nuovo film per conto della Warner Bros. basandosi su una sceneggiatura di Matthew Robinson.

La prima versione de La Piccola Bottega Degli Orrori era una dark comedy a budget ridotto diretta da Richard Corman nel 1960 che raccontava le vicende di una pianta carnivora gigantesca coltivata da un timido fiorista. Il film divenne poi un musical a Broadway nel 1982 e, nel 1986, Frank Oz diresse un remake con Rick Moranis nei panni di Seymour ed Ellen Greene nelle vesti di Audrey.