I cattivi Marvel sono noti per aver accumulato un certo numero di vittime sul grande schermo, ma anche eroi come gli Avengers hanno ucciso diversi personaggi nel MCU. Gli scontri uno contro uno tra eroe e cattivo sono terreno fertile per morte e distruzione, soprattutto quando i Vendicatori si riuniscono per combattere collettivamente minacce su larga scala per l’universo. Tuttavia, solo uno può rivendicare il titolo di Avenger più letale.

 

Anche se nuovi eroi ed eroine si uniscono ai ranghi dei Vendicatori ogni anno, i sei membri originali della squadra d’élite messa insieme da Nick Fury – Iron Man, Thor, Captain America, Vedova Nera, Hulk e Occhio di Falco – rimangono il cuore e l’anima su cui è stato costruito il franchise . E in qualità di membri più longevi del MCU, gli eroi ben noti già dalla Fase 1 hanno condiviso la sfortunata circostanza di impegnarsi nel maggior numero di battaglie, sconfiggendo così il maggior numero di nemici.

Maggiori superpoteri e una vita più lunga equivalgono ad una maggiore capacità di uccidere. Ecco perché al primo posto figura Thor, probabilmente il più potente dei Vendicatori originali, e certamente il più anziano. In Avengers: Infinity War, Thor afferma: “Ho millecinquecento anni. Ho ucciso il doppio dei nemici rispetto ai miei anni”, il che porrebbe il numero delle uccisioni del Dio del Tuono ad un minimo di 3000. Thor combatte intere armate di giganti, elfi e altre creature in tutta la serie dedicata agli Avengers, persino nei film in solitaria tipicamente riservati a storie più intime che favoriscono lo sviluppo del personaggio rispetto all’azione. Le oltre 3000 uccisioni di Thor sono più di qualsiasi altro Vendicatore nel MCU. Tuttavia, mettendo da parte temporaneamente la longevità di Thor, l’Asgardiano si avvicina molto di più al resto del team, perdendo forse anche il suo titolo di Vendicatore più letale a causa di un eroe terrestre.

Per essere un umano senza poteri speciali, a parte un geniale intelletto e miliardi di dollari, Tony Stark è un assassino altamente prolifico. Con una ben nota storia nella tecnologia delle armi e la tuta di ferro altamente avanzata di Iron Man, Stark conta abbastanza uccisioni da potersi classificare secondo nella lista dei più letali Vendicatori. Nel suo film d’esordio, uccide dozzine di nemici subito dopo aver forgiato il suo primo abito. Lo schicco di Stark in Avengers: Endgame non solo sconfigge Thanos (e purtroppo anche se stesso) ma presumibilmente centinaia di soldati di Thanos sia a terra che in aria.

Thor, Iron Man e gli altri: ecco i Vendicatori più letali del MCU

Thor e Iron Man fanno quindi squadra a sé, mentre i restanti quattro Vendicatori si trovano molto indietro in termini di uccisioni. Il servizio di Cap nel conflitto più mortale della storia umana durante Captain America: Il primo vendicatore significa certamente che l’eroe ha alle spalle un numero di uccisioni più alto di quanto ci si potrebbe aspettare, ma tale numero è senza dubbio inferiore rispetto a quello di Hulk, specialmente contando il tempo trascorso dal Gigante Verde a Sakaar.

Completano la lista Occhio di Falco e Vedova Nera: anche se la storia travagliata di Vedova Nera e la trasformazione di Occhio di Falco in Ronin potrebbero giustificare diverse morti, i loro ruoli da assassini letali erano probabilmente più adatti ad eliminare i singoli bersagli.