mortal kombat

Un nuovo adattamento cinematografico di Mortal Kombat dovrebbe arrivare al cinema il prossimo anno. Un film basato sul celebre videogioco era già stato realizzato nel 1995, per la regia di Paul W.S. Anderson, che in seguito avrebbe raggiunto la fama grazie al franchise di Resident Evil

 

Adesso, in occasione del 25esimo anniversario dall’uscita di quel primo adattamento, è stato proprio il regista e produttore britannico a discutere della “maledizione” che sembrerebbe circondare qualsiasi adattamento cinematografico tratto dai videogiochi (che spesso vengono accolti negativamente sia dalla critica che dal pubblico).

Intervistato da Entertainment Weekly, Paul W.S. Anderson ha dichiarato di non credere a questa presunta “maledizione”: “Molti libri vengono trasposti al cinema attraverso film che poi non riscuotono lo stesso successo, eppure nessuno ha mai detto che gli adattamenti tratti da libri sono maledetti. Sono un grande fan di Mortal Kombat e spero che il nuovo film in arrivo il prossimo anno possa avere successo. Sono davvero emozionato all’idea di scoprire che cosa hanno realizzato. Andrò sicuramente al cinema e mi godrò il film da fan.”

Parlando nello specifico del suo film del 1995, Anderson ha spiegato: “Due attori che sanno combattere e che sanno darsele di santa ragione è uno spettacolo in grado di resistere anche dopo 30 anni. Credo sia una cosa di cui il mio Mortal Kombat possa vantarsi. È una cosa fichissima!”

Tutto quello che sappiamo sul nuovo Mortal Kombat

Mortal Kombat è il nuovo adattamento cinematografico dell’omonima serie di videogiochi esplosa agli inizi degli anni ’90, che sarà distribuito dalla Warner Bros. e prodotto da James Wan, creatore della saga horror The Conjuring e regista di Aquaman.

Joe Taslim (The Raid) sarà Sub-Zero, Ludi Lin vestirà i panni di Liu Kang, Jessica McNamee (The Meg) sarà Sonya Blade, Josh Lawson vestirà i panni di Kano, mentre Tadanobu Asano (Thor: Ragnarok) interpreterà Raiden. Ancora, Mehcad Brooks sarà il Maggiore Jackson Bridges “Jax”, Max Huang sarà Kung Lao, Sisi Stringer interpreterà Mileena, mentre Chin Han e Hiroyuki Sanada saranno rispettivamente Shang Tsung e Scorpion. Infine, Lewis Tan è stato accreditato nel film in un ruolo che non è stato ufficializzato. Nel film ci saranno anche i personaggi di Sektor, Cyrax, Kabal e Nightwolf.

Mortal Kombat arriverà nei cinema il 5 marzo, 2021. James Wan produrrà il film con la sua etichetta Atomic Monster, mentre il regista di pubblicità Simon McQuoid farà il suo debutto alla regia di un lungometraggio. Todd Garner produrrà insieme a Larry Kasanoff, E. Bennett Walsh, Michael Clear e Sean Robins.