Le riprese di Spider-Man 3, il cinecomic Sony prodotto dai Marvel Studios, inizieranno questo mese. Dopo un breve conflitto lo scorso anno che ha quasi portato il personaggio ad uscire dal MCU, Tom Holland rimarrà una parte integrante dell’universo condiviso grazie al nuovo film in arrivo. Il blockbuster non arriverà nelle sale fino a Dicembre 2021, ma sembra che i lavori sul cinecomic inizieranno tra pochi giorni.

 

A causa della pandemia di Coronavirus purtroppo ancora in corso, il programma relativo alle riprese e alle uscite dei film del MCU, come il resto delle produzioni di Hollywood, è variato più volte nel corso degli ultimi mesi. La Fase 4 sarebbe dovuta iniziare lo scorso maggio con l’uscita di Black Widow, che ora è stato posticipato di un intero anno, con un effetto a catena sull’intera lista dei prossimi titoli Marvel. Tuttavia, la Casa delle Idee sta cercando lentamente di tornare al lavoro con le attese serie tv The Falcon and the Winter Soldier e Loki, mentre Shang-Chi and the Legend of the Ten Rings è attualmente in fase di produzione in Australia.

Seguendo le orme di questi progetti, pare che anche la produzione di Spider-Man 3 inizierà quanto prima. Un nuova foto emerga online sembrerebbe indicare che le riprese della terza avventura cinematografica di Tom Holland collegata al MCU si svolgeranno nel Queens (a New York) a partire dal prossimo 16 ottobre. L’immagine è stata condivisa su Reddit dall’utente Arsenio3 e ci mostra un cartello affisso per strada contenente alcuni dettagli sulle riprese, incluso il titolo di lavorazione già emerso online diverso tempo fa, ossia “Serenity Now”, un collegamento diretto con la sit-com Seinfeld.

Per chi non lo sapesse, il titolo di lavorazione di Spider-Man: Homecoming era “Summer of George”, il titolo di uno degli episodi della serie; Spider-Man: Far From Home ha portato avanti la tradizione con “Fall of George”, nonostante quest’ultimo titolo non sia direttamente connesso con la serie tv; “Serenity Now” non è solo il titolo di uno degli episodi della stagione 9 dello show, ma potrebbe anche fare riferimento alla storia che verrà raccontata nel film.

“Serenity Now”, un’espressione che viene utilizzata per cercare di calmare qualcuno, potrebbe far riferimento alla situazione in cui abbiamo lasciato Peter alla fine di Far From Home, visibilmente scosso non solo per la rivelazione della sua identità, ma anche perché è stato incastrato per l’omicidio di Mysterio. Sicuramente, nel terzo film vedremo Peter fare di tutto per riprendere il controllo della situazione…

Cosa sappiamo di Spider-Man 3?

Di Spider-Man 3 – che arriverà al cinema il 17 Dicembre 2021 – si sa ancora molto poco, sebbene la teoria più accredita è quella secondo cui il simpatico arrampicamuri sarà costretto alla fuga dopo essere stato incastrato per l’omicidio di Mysterio (e con il personaggio di Kraven il Cacciatore che sarebbe sulle sue tracce). Naturalmente, soltanto il tempo sarà in grado di fornirci maggiori dettagli sulla trama, ma a quanto pare il terzo film dovrebbe catapultare il nostro Spidey in un’avventura molto diversa dalle precedenti…

Tom Holland si è unito al MCU nei panni di Peter Parker nel 2016: da allora, è diventato un supereroe chiave all’interno del franchise. Non solo è apparso in ben tre film dedicati ai Vendicatori della Marvel, ma anche in due standalone: Spider-Man: Homecoming e Spider-Man: Far From Home. La scorsa estate, un nuovo accordo siglato tra Marvel e Sony ha permesso al personaggio dell’Uomo Ragno di restare nel MCU per ancora un altro film a lui dedicato – l’annunciato Spider-Man 3 – e per un altro film in cui lo ritroveremo al fianco degli altri eroi del MCU.