Svelato il titolo di lavorazione di Spider-Man 3, ancora una volta un omaggio alla popolare sit-com degli anni ’90 Seinfeld. Il film vedrà ancora una volta riuniti Tom Holland e il regista Jon Watts, che aveva già diretto Spider-Man: Homecoming del 2017 e Spider-Man: Far From Home dello scorso anno.

 
 

Come riportato da Production Weekly (generalmente molto attendibile in materia di produzioni cinematografiche), le riprese di Spider-Man 3 partiranno ufficialmente quest’estate, mentre l’uscita nelle sale è fissata per il mese di luglio del prossimo anno. Come già accaduto con i predecessori, anche il titolo di lavorazione della terza avventura cinematografica di Spidey ha una connessione con la sit-com Seinfeld: il titolo di lavorazione del film è infatti “Serenity Now”.

Per chi non lo sapesse, il titolo di lavorazione di Homecoming era “Summer of George”, il titolo di uno degli episodi della serie; Far From Home ha portato avanti la tradizione con “Fall of George”, nonostante quest’ultimo titolo non sia direttamente connesso con la serie tv; “Serenity Now” non è solo il titolo di uno degli episodi della stagione 9 dello show, ma potrebbe anche fare riferimento alla storia che verrà raccontata nel film.

“Serenity Now”, un’espressione che viene utilizzata per cercare di calmare qualcuno, potrebbe far riferimento alla situazione in cui abbiamo lasciato Peter alla fine di Far From Home, visibilmente scosso non solo per la rivelazione della sua identità, ma anche perché è stato incastrato per l’omicidio di Mysterio. Sicuramente, nel terzo film vedremo Peter fare di tutto per riprendere il controllo della situazione…

LEGGI ANCHE – Spider-Man 3: Tom Holland conosce tutti gli spoiler

Tom Holland si è unito al MCU nei panni di Peter Parker nel 2016: da allora, è diventato un supereroe chiave all’interno del franchise. Non solo è apparso in ben tre film dedicati ai Vendicatori della Marvel, ma anche in due standalone: Spider-Man: Homecoming Spider-Man: Far From Home. La scorsa estate, un nuovo accordo siglato tra Marvel e Sony ha permesso al personaggio dell’Uomo Ragno di restare nel MCU per ancora un altro film a lui dedicato – l’annunciato Spider-Man 3 – e per un altro film in cui lo ritroveremo al fianco degli altri eroi del MCU.

Fonte: ScreenRant