Terraviva Film Festival

Inizia domani martedì 15 dicembre la prima edizione del TERRAVIVA FILM FESTIVAL. Il festival cinematografico e di cultura – originariamente previsto in presenza a Casalecchio di Reno – si svolgerà online visibile tramite la piattaforma MyMovies dal 15 al 20 dicembre e intende promuovere e approfondire temi sempre più attuali e urgenti come l’inclusione sociale, l’identità personale, l’immigrazione, la tutela dell’ambiente e la condivisione.

 

Un valore, quest’ultimo, sempre più difficile da ricreare nelle comunità a causa del duraturo periodo di lockdown che stiamo vivendo. TERRAVIVA FILM FESTIVAL vuole infondere speranza e desiderio di ripresa, oltre a suggerire una visione del mondo raccontata da diverse prospettive e a porsi come obiettivo il perseguimento di una nuova azione culturale in grado di risvegliare un pensiero critico e costruttivo incentrato sull’incontro e la conoscenza dell’altro.

I focus proposti dalla rassegna saranno sviluppati attraverso le numerose proiezioni che saranno inoltre fonte di una masterclass, conferenze, dibattiti e dialoghi interattivi tra i protagonisti del festival, la giuria degli studenti delle scuole del territorio e il pubblico in collegamento in streaming.

Fulcro della kermesse – il cui programma ogni giorno si sofferma su un tema specifico – è il concorso di lungometraggi e di cortometraggi provenienti da tutto il mondo che verranno giudicati da una prima giuria composta da studenti e da una seconda giuria tecnica formata da personalità di rilievo della cultura e del cinema: Silvia Bizio (giornalista), Fabrizia Sacchi (attrice), Ambrogio Lo Giudice (regista), Cristiano Governa (sceneggiatore), Gaia Bottazzi (attrice e studentessa di diritti umani) e Marco Cucco (Dipartimento delle Arti-UniBo).

Durante la cerimonia di premiazione del 20 dicembre, condotta da Enrico Magrelli, ai film maggiormente apprezzati verranno consegnati:

  • dalla giuria tecnica il Premio “Raffaele Pisual migliore cortometraggio e lungometraggio, in onore e memoria del celebre attore, comico e conduttore televisivo scomparso nel 2019;
  • dalla giuria degli studenti il Premio Terraviva Studenti al migliore cortometraggio e lungometraggio.

Tra gli eventi da non perdere all’interno del ricco programma, che saranno visibili sia in diretta che in streaming:

– mercoledì 16 dicembre alle ore 10.30 l’incontro condotto da Massimo Mezzetti FRATELLI TUTTI sul tema della fratellanza partendo dall’ultima Enciclica di Papa Francesco con l’Arcivescovo di Bologna Mons. Cardinale Don Matteo Maria Zuppi e alla presenza del Sindaco di Casalecchio di Reno Massimo Bosso, dell’Assessore alla Cultura e Giovani Generazioni dr.ssa Simona Pinelli, dell’Ass. all’Infanzia, Scuola e Pari Opportunità dr.ssa Concetta Bevacqua e di altri rappresentanti istituzionali;

– venerdì 18 dicembre alle ore 10.30 l’incontro condotto da Giampiero Judica L’ITALIA SONO ANCH’IO sul tema della cittadinanza e il concetto di Ius Soli con la Vicepresidente della Regione Emilia Romagna Elly Schlein, Francesco Aureli (Direttore del Centro Migrazioni – Ortigia Business School), Insaf Dimassi  (Mediatrice linguistico-culturale) e il regista Dagmawi Yimer, che presenterà il Premio Gianandrea Mutti riservato ai registi migranti in Italia.

TERRAVIVA FILM FESTIVAL è organizzato da Genoma Films e Associazione Amici di Giana ed è realizzato con il sostegno di Emil Banca, il contributo di Regione Emilia Romagna e MIBACT e in collaborazione con il Dipartimento delle Arti dell’Università di Bologna, Comune di Casalecchio di Reno e Premio Gianandrea Mutti.