evangeline lilly ant-man 3

Ant-Man del 2015 ci ha presentato ufficialmente il personaggio di Hope Van Dyne, la figlia di Hank Pym e Janet Van Dyne, interpretato da Evangeline Lilly. Dopo il primo film, il personaggio di Hope ha acquisito sempre un’importanza sempre maggiore nel franchise, già a partire dal sequel del 2018 Ant-Man and the Wasp, assumendo a tutti gli effetti un ruolo da comprimaria. Ora, Lilly tornerà a vestire i panni di Hope nell’attesissimo terzo capitolo della saga Marvel, dal titolo Ant-Man and the Wasp: Quantumania.

Durante una recente intervista con Beyond the Mouse, è stata proprio Evangeline Lilly ad anticipare l’esplorazione di un lato diverso della personalità del suo personaggio nel prossimo film, che a quanto pare la porterà ad allontanandosi dal tradizionale aspetto “da ragazza tosta”. “In questo periodo mi sto ritrovando spesso a lottare contro il cliché della ragazza dura, tosta. È molto interessante, perché all’inizio della mia carriera stavo invece lottando per svilupparlo il più possibile. Ad esempio, in Lost, Kate doveva essere una ragazza tosta, perché volevo che stesse al passo con tutti gli altri personaggi. Poi, all’improvviso, c’è stato quest’enorme cambiamento nel settore dell’intrattenimento. Improvvisamente, le ragazze toste erano dappertutto. Penso di essere una bastian contraria per natura. Perché in questo periodo mi ritrovo a pensare: ‘Beh, aspetto un attimo’. Siamo tutti fragili e vulnerabili.”

“Le donne non dovrebbero essere solo uomini con le tette. Credo che la domanda più importante sia cosa significa essere una donna: è estremamente importante in questo momento. Ciò che sostegno sia davvero cruciale è esplorare il senso di questo interrogativo proprio attraverso le nostre storie.”

Ant-Man and the Wasp: Quantumania, rivedremo l’agente Jimmy Woo?

“Sono davvero entusiasta”, ha detto poi l’attrice parlando di Ant-Man and the Wasp: Quantumania. “Non posso rivelare nulla ma penso, la mia impressione è che potrei aver davvero manifestato qualcosa nel mondo Marvel con Hope in riferimento a tutto ciò. Penso che la direzione che abbiamo intrapreso con questo personaggio potrebbe essere molto soddisfacente per me da questo punto di vista.”

Le info su Ant-Man and the Wasp: Quantumania

Ant-Man and the Wasp: Quantumania sarà diretto ancora una volta da Peyton Reed, che già aveva diretto i primi due film. Nel cast tornano Paul RuddEvangeline LillyMichael Douglas Michelle Pfeiffer. In più Kathryn Newton sarà Cassie Lang e Jonathan Majors sarà Kang il Conquistatore.