Guillermo Del Toro
Foto di Raffaele Piano © Cinefilos.it

Guillermo del Toro è meglio conosciuto per aver diretto numerosi film di successo, tra cui Hellboy, Il labirinto del fauno, Pacific Rim e La forma dell’acqua – The Shape of Water. Considerato il suo l’amore per i mostri, la passione per gli effetti pratici e una spiccata qualità estetica, ad oggi Del Toro è uno dei registi più talentuosi e riconoscibili.

 

In risposta a un fan su Twitter che ha chiesto a molti registi quante sceneggiature hanno scritto che non sono mai state diventate dei veri film, Guillermo del Toro stima di avere circa 20 sceneggiature finite che non sono mai decollate, per un motivo o per l’altro. Considerando che una sceneggiatura, in media, impiega dai 6 ai 10 mesi per essere completata, in base alle sue stime, Del Toro ha trascorso circa 16 anni a scrivere sceneggiature che non sono mai state realizzate.

“Stando ai miei calcoli, ho scritto qualcosa come 33 sceneggiature. 2, 3 sono state portate sul grande schermo da altri, 11 da me (Pinocchio è in fase di lavorazione). Quindi, abbiamo circa 20 sceneggiature che non sono diventate film. Per ognuna ci sono voluti dai 6 ai 10 mesi di lavoro, ergo circa 16 anni andati. Tutta esperienza e miglioramento delle abilità.”

Clicca qui per vedere il post originale

Il prossimo film di Guillermo del Toro, l’attesissimo Nightmare Alley, basato sul romanzo omonimo di William Lindsay Gresham, arriverà nelle sale americane a Natale. Il cast del film annovera Bradley Cooper, Cate Blanchett, Toni Collette, Willem Dafoe, Richard Jenkins, Rooney Mara, Ron Perlman e David Strathairn.

Tra i prossimi progetti del regista figura anche l’attesissimo nuovo adattamento della favola di Pinocchio, che verrà realizzato in stop motion e che arriverà su Netflix. Il cast vocale annovera Ewan McGregor, Tilda Swinton, Christoph Waltz, Cate Blanchett e John Turturro.