Kate Beckinsale

La fama di Kate Beckinsale è legata, innegabilmente, al franchise di Underworld, iniziato nel 2003 con il primo film diretto da Len Wiseman e proseguito fino al 2017, con ben tre sequel e un prequel.

L’ultimo film, Underworld: Blood Wars, è uscito nel 2017, e da allora non abbiamo più avuto notizie in merito ad un eventuale nuovo capitolo. Adesso, in occasione della promozione del suo ultimo film, l’action Jolt (disponibile da domani su Amazon Prime Video), è stata proprio Beckinsale ad affrontare la questione, affermando di dubitare fortemente che la saga possa aver un prosieguo e, di conseguenza, un sesto capitolo.

Tuttavia, parlando con Variety, l’attrice ha ammesso di essere comunque desiderosa di tornare nei panni di Selene e di sapere ancora dove sono gli ormai iconici pantaloni di pelle sfoggiati dal personaggio nei vari film. Inoltre, parlando sempre del futuro del franchise, Beckinsale ha suggerito che sarebbe interessante un potenziale crossover con Blade.

“Ho sempre voluto che facessero un mashup Underworld-Blade, davvero”, ha spiegato l’attrice. “Sarebbe un’accoppiata incredibile. E lo farei sicuramente, ma penso che abbiamo voluto semplicemente riavviare il franchise di Blade in quanto tale, quindi penso che non ci abbiamo nemmeno provato.”

Le parole dell’attrice fanno riferimento, ovviamente, all’annunciato reboot di Blade ad opera dei Marvel Studios, che avrà come protagonista il due volte premio Oscar Mahershala Ali. Al momento non sappiamo ancora quando il film arriverà nelle sale, ma di recente abbiamo appreso che Bassam Tariq è in trattative per occuparsi della regia del film.