Per quanto riguarda i grandi franchise basati sui fumetti, abbiamo il Marvel Cinematic Universe (MCU), il DC Extended Universe (DCEU) e il Sony Pictures Universe of Marvel Characters (SPUMC). Quest’ultimo, nello specifico, si riferisce a quei film incentrati attorno alla figura di Spider-Man che vengono prodotti da Columbia Pictures in associazione con Marvel Entertainment e che vengono distribuiti da Sony Pictures.

Ora, proprio durante il panel di Sony in occasione del CinemaCon, Screen Rant ha rivelato in esclusiva che lo studio ha ufficialmente rinominato il media franchise incentrato sull’Uomo Ragno, che da ora in avanti si chiamerà Sony’s Spider-Man Universe (SSU). Al momento non sappiamo con certezza quale sarà il futuro del personaggio di Peter Parker dopo l’uscita nelle sale di Spider-Man: No Way Home, ma è chiaro che questo nuovo titolo assegnato in via ufficiale è la dimostrazione che lo studio intende continuare a distribuire film collegati a quell’universo, indipendentemente da ciò che accadrà a Spider-Man nel MCU.

I prossimi titoli dell’SSU ad arrivare nelle sale saranno Venom: La furia di Carnage e Morbius, ma sappiamo che in cantiere ci sono film basati su Madame Web, Silk e, soprattutto, Kraven il Cacciatore. Dopo l’uscita del sequel di Venom e del threequel di Homecoming, molti fan sperano in un crossover che vedrà finalmente lo scontro tra Eddie Brock e Peter Parker al centro della scena. Tuttavia, nonostante l’idea sia stata discussa più volte anche dai diretti interessati, per ora non esiste ancora nulla di ufficiale.