eternals poster anteprima

A quanto pare, l’uscita a novembre di Eternals dipenderà da come verrà accolto al box office Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli. Nonostante l’estate abbia visto alcune impressionanti performance, come Crudelia e A Quiet Place II, sembra che il pubblico sia nuovamente timoroso di tornare nelle sale, soprattutto con l’aumentare dei casi di Covid-19 dovuti alla variante Delta.

Ora che la stagione cinematografica estiva è ormai in fase di chiusura, tutti gli occhi sono puntanti sull’imminente lista di film che arriverà in autunno e, soprattutto, in vista delle festività natalizie, e che include titoli attesi ormai da oltre un anno, incluso lo stesso Eternals. Ora, secondo un nuovo report di Vulture, pare che i Marvel Studios decideranno se far uscire o meno il film a novembre in base a quanto riuscirà ad incassare Shang-Chi, che arriverà nelle sale americane il prossimo 3 settembre.

Il report non fornisce una stima di come il cinecomic di Destin Daniel Cretton dovrebbe comportarsi al botteghino, ma in base alle prime predizioni, c’è già chi parla di peggior weekend d’apertura per il MCU dai tempi de L’incredibile Hulk del 2008. Ovviamente, un nuovo rinvio per Eternals causerebbe un ulteriore effetto domino sull’intero calendario del MCU, con le uscite di Doctor Strange in the Multiverse of Madness, Thor: Love and Thunder, Black Panther: Wakanda Forever e The Marvels (tutti previsti per il 2022) che potrebbero ancora una volta subire drastici cambiamenti. Inoltre, non è chiaro se un eventuale nuovo ritardo di Eternals possa avere conseguenze anche sull’uscita di Spider-Man: No Way Home, attualmente fissata per il prossimo 17 dicembre negli Stati Uniti.

Tuttavia, non è ancora detta l’ultima parola: le prime reazioni in merito a Shangi-Chi da parte della stampa sono state estremamente positive. Inoltre, bisogna considerare che il film uscirà esclusivamente al cinema (e non in contemporanea anche su Disney+, come accaduto con Black Widow), cosa che potrebbe spingere il pubblico a recarsi in sala e dare quindi ai Marvel Studios quella fiducia necessaria per decidere di fare comunque uscire Eternals come programmato inizialmente.

Eternals, il terzo film della Fase Quattro dell’Universo Cinematografico Marvel diretto dalla regista vincitrice dell’Academy Award Chloé Zhao, arriverà il 3 novembre nelle sale italiane. Il film targato Marvel Studios Eternals presenta un nuovo team di supereroi dell’Universo Cinematografico Marvel: l’epica storia, che abbraccia migliaia di anni, mostra un gruppo di eroi immortali costretti a uscire dall’ombra per unirsi contro il più antico nemico dell’umanità, The Deviants.

Il cast del film comprende Richard Madden, che interpreta l’onnipotente Ikaris; Gemma Chan, che interpreta Sersi, amante dell’umanità; Kumail Nanjiani, che interpreta Kingo, dotato dei poteri del cosmo; Lauren Ridloff, che interpreta la velocissima Makkari; Brian Tyree Henry, che interpreta l’intelligente inventore Phastos; Salma Hayek, che interpreta la leader saggia e spirituale Ajak; Lia McHugh, che interpreta Sprite, eternamente giovane e al tempo stesso piena di saggezza; Don Lee, che interpreta il potente Gilgamesh; Barry Keoghan, che interpreta il solitario Druig; e Angelina Jolie, che veste i panni dell’impetuosa guerriera Thena. Kit Harington interpreta Dane Whitman.