Uno dei momenti clou dell’Investor Day 2020 di Disney dello scorso dicembre è stato sicuramente l’annuncio del reboot dei Fantastici Quattro, che sarà diretto da Jon Watts, regista di Spider-Man: Homecoming, Spider-Man: Far From Home e dell’atteso Spider-Man 3 (ancora senza un titolo ufficiale!). Tuttavia, nessun riferimento al futuro degli X-Men è stato fatto in occasione di quell’evento.

I Marvel Studios hanno riacquistato i diritti sui celebri mutanti quando la Disney si è fusa con la Fox, ma dopo gli insuccessi tanto di critica quanto di pubblico di Dark Phoenix e The New Mutants, Kevin Feige ed il suo team stanno chiaramente prendendosi tutto il tempo necessario per rivedere questi personaggi. Tuttavia, durante una recente intervista con Screen Rant, il presidente dei Marvel Studios ha voluto rassicurare i fan, spiegando di non aver dimenticato gli X-Men.

“Sapete quanto amo gli X-Men”, ha detto il boss della Marvel. “Ho già detto più volte che è da lì che ho iniziato. Non posso dire nulla prima di annuncio ufficiale, ma potete star tranquilli: le discussioni sono state lunghe ma sono attualmente in corso.”

È un aggiornamento vago, ma decisamente positivo! È probabile che i semi per l’eventuale debutto degli X-Men verranno piantati durante la Fase 4. Sempre di recente, Feige aveva commentato la possibilità che possa essere proprio l’attesissima WandaVision a servire come trampolino di lancio per l’ingresso dei mutanti nell’universo condiviso, ma anche in quel caso la risposta del produttore statunitense era stata piuttosto ambigua.