Glass Onion – Knives Out, Rian Johnson parla della scena di Angela Lansbury

-

Rian Johnson, regista di Glass Onion – Knives Out, ha condiviso il suo pensiero sull’opportunità che ha avuto di girare una scena con Dame Angela Lansbury prima della sua recente scomparsa. Secondo Deadline, Johnson ha parlato del ruolo di Lansbury in Glass Onion – Knives Out durante un evento stampa al London Film Festival.

Durante l’evento, ha rivelato le sue riflessioni sull’opportunità di lavorare sia con Lansbury che con Stephen Sondheim, scomparso lo scorso novembre, in Glass Onion. È rimasto scioccato e onorato che entrambi abbiano detto di sì, condividendo che “personalmente il solo fatto di poter avere 10 minuti con ciascuno di loro per dire loro cosa ha significato il loro lavoro per me è stato davvero speciale”.

“Erano così gentili e così generosi. Non avremmo mai pensato che uno dei due avesse potuto accettare? Non pensavamo che l’avrebbero fatto. Ed entrambi erano così fantastici. Per entrambi, oltre al solo onore di averli nel film, poter avere personalmente 10 minuti con ciascuno di loro per raccontare loro cosa ha significato per me il loro lavoro è stato davvero speciale.”

Glass Onion – Knives Out, il sequel di Cena con delitto – Knives Out diretto nuovamente da Ryan Johnson e sempre con Daniel Craig protagonista, arriverà prossimamente al cinema e poi su Netflix dal 23 dicembre. La trama di questo seguito, come rivelato di recente, si concentra sul magnate della tecnologia Miles Bron che invita alcuni dei suoi più cari amici in vacanza sulla sua isola privata in Grecia. Ben presto, tuttavia, quell’oasi di pace si macchia di sangue e mistero, un mistero che solo il detective Benoit Blanc può risolvere.

Dopo essersi mostrato grazie ad alcune prime immagini ufficiali, il film concede un’ulteriore assaggio di sé attraverso il primo trailer. In questo vengono presentati i personaggi principali, interpretati da un cast di attori del calibro di Edward Norton, Janelle Monáe, Jessica Henwick, Kathryn Hahn, Leslie Odom Jr, Madelyn Cline, Kate Hudson e Dave Bautista. Poco viene invece svelato del mistero alla base del film, anche se il regista ha rivelato che Glass Onion sarà diverso rispetto a Knives Out in quanto a tono, ambizioni e ragion d’essere.

Johnson ha inoltre spiegato che la sua tecnica per la scelta del cast è come “organizzare una cena per gli ospiti. Inviti sempre le persone che ti piacciono, ma è difficile sapere davvero come andrà e alla fine puoi solo cercare di scegliere i migliori attori per una parte, quelli che sembrano più adatti a un ruolo specifico. A quel punto ti tuffi e trattieni il respiro. Per fortuna abbiamo messo insieme un gruppo stupendo e davvero coeso”. Non resta dunque che attendere che il film diventi disponibile per la visione, potendo intanto godere del suo elettrizzante trailer.

Chiara Guida
Chiara Guida
Laureata in Storia e Critica del Cinema alla Sapienza di Roma, è una gionalista e si occupa di critica cinematografica. Co-fondatrice di Cinefilos.it, lavora come direttore della testata da quando è stata fondata, nel 2010. Dal 2017, data di pubblicazione del suo primo libro, è autrice di saggi critici sul cinema, attività che coniuga al lavoro al giornale.

Articoli correlati

- Pubblicità -
 

ALTRE STORIE

The Acolyte - episodio 5-Easter Eggs

The Acolyte, finale di stagione: cosa è successo?

Il finale di stagione di The Acolyte: La Seguace parte da dove è finito l'episodio 6; Osha indossa l'elmo dello Straniero, ma sembra che stia...
- Pubblicità -