Ghost of Tsushima: Chad Stahelski vuole esaltare i colori come fa il videogioco!

-

John Wick: Chapter 4 di Chad Stahelski è appena uscito segnano l’ennesimo grande successo per il franchise, ma alcuni stanno ancora aspettando di sapere molto di più di quello che il regista ha intenzione di fare con l’annunciato adattamento cinematografico dell’acclamato videogioco per console Ghost of Tsushima. Il regista durante la promozione del suo ultimo film è tornato a parlare del videogioco in una recente intervista e ha rivelato quale sarà il suo approccio.

Stahelski ha detto a Discussing Film quanto amasse la serie e quanto si sentisse fortunato ad essere stato coinvolto. Ha poi parlato della storia del protagonista Jin Sakai e di come avrebbe potuto legare i colori del film direttamente al viaggio di Sakai come un altro modo per infondere narrazione alle immagini.

Ghost of Tsushima è una storia davvero interessante se ti immergi davvero nella storia di Jin Sakai e di cosa tratta veramente il film“, ha detto Chad Stahelski. “E lo leghi a queste fantastiche immagini. Puoi già dire dai film di John Wick che amo il colore e amo la composizione. Provare davvero e non solo essere all’altezza, ma superare ciò che il gioco ha fatto con la sua grafica è una sfida che mi affascina molto. Quindi è qualcosa su cui stiamo attualmente lavorando. Ad esempio, come puoi spingere la tavolozza dei colori? Come puoi dare vita a quel mondo in un modo molto realistico e radicato?

Lo sviluppatore Sucker Punch è stato lodato per la grafica di Ghost of Tsushima quando è stato rilasciato nel luglio 2020 su PlayStation 4 e poi di nuovo quando la Director’s Cut Per PS5 uscita un anno dopo. I colori in particolare sono stati elogiati, poiché il gioco open world aveva molti ambienti pieni di vegetazione lussureggiante che bagnavano la scena di rosso, bianco, giallo, blu o viola. Si è distinto rispetto a molti giochi open world, come ad esempio Assassin’s Creed Valhalla contemporaneo del 2020, che aveva una tavolozza di colori significativamente più tenue. I giocatori possono anche giocare a Ghost of Tsushima in bianco e nero attraverso la sua modalità Kurosawa. Questa modalità speciale ha ristretto i canali audio, ha aggiunto la grana simile ad un film e, come accennato in precedenza, ha trasformato tutto in bianco e nero per evocare i film del famoso regista giapponese Akira Kurosawa.

Il film di Ghost of Tsushima

Il film di Ghost of Tsushima è stato annunciato nel 2021 e farà parte di una serie di adattamenti cinematografici targati Sony Pictures e che comprende anche Rainbow Six con Michael B. Jordan e Days Gone, adattamento annunciato quest’anno.

Redazione
Redazione
La redazione di Cinefilos.it è formata da un gruppo variegato di appassionati di cinema. Tra studenti, critici, giornalisti e aspiranti scrittori, il nostro gruppo cresce ogni giorno, per offrire ai lettori novità, curiosità e informazione sul mondo della settima arte.

Articoli correlati

- Pubblicità -
 

ALTRE STORIE

Minecraft: alcune immagini rivelano un primo sguardo a Jack Black

C'è molta curiosità intorno al prossimo film di Minecraft della Warner Bros. e ora è trapelata online una prima immagine grazie a un documento...
- Pubblicità -