Spider-Man: No Way Home poteva essere ambientato nei film con Garfield e Maguire

-

Spider-Man: No Way Home del 2021 ha riunito tutte e tre le versioni cinematografiche live-action di Spidey, così come molti dei loro cattivi. I personaggi di Tobey Maguire e di Andrew Garfield sono infatti comparsi nell’universo dello Spider-man di Tom Holland, tuttavia, sembra che quest’ultimo avrebbe dovuto far visita ad alcuni momenti chiave della storia delle versioni di Maguire e Garfield. Il concept artist Phil Saunders ha recentemente condiviso la concept art creata per il film che mostra Spidey di Holland e Doctor Strange (Benedict Cumberbatch) in visita negli altri universi di Spider-Men.

Nel post, Saunders ha scritto: “Una delle prime idee per l’inseguimento di Spidey e del Dr. Strange attraverso il multiverso era di farli combattere sulla fonte dell’incantesimo (in questa prima versione, il Libro di Vishanti) attraverso scene dei film precedenti. Ho avuto un paio di giorni per giocare con quell’idea, prendendo le immagini dei film e dipingendoci sopra Spidey e Doc.” Nel film, Spider-Man e Doctor Strange combattevano tra loro. Tuttavia, nella scelta finale, invece di rivisitare momenti dei film precedenti, la lotta si è concentrata maggiormente sullo sfoggio dei poteri del Dottor Strange.

Una delle immagini realizzate da Saunders mostra Spider-Man e Doctor Strange combattere in una gabbia da wrestling, con Bonesaw McGraw (siamo ovviamente nel mondo di Tobey-Spiderman). Un altro concept art dal mondo di Maguire mostra il signor Ditkovitch e sua figlia Ursula. In Spider-Man 2 e Spider-Man 3 di Sam Raimi, il signor Ditkovitch era il padrone di casa di Peter, che chiedeva sempre del suo affitto. Altri due concept, ambientati nell’universo di Garfield, mostrano Oscorp, dove Doc Conners ha cercato di rilasciare un gas e trasformare tutti in lucertole come lui. Un altro concept art mostra la torre dell’orologio, dove Spider-Man di Garfield non è riuscito a salvare Gwen Stacy.

Dopo il successo di Spider-Man: No Way Home, i fan sono ansiosi di vedere cosa succederà al personaggio di Holland. Sony e Marvel stanno sviluppando un quarto film di Spider-Man del MCU. Questa volta, però, Peter si troverà in un mondo in cui nessuno ricorda la sua esistenza, grazie all’incantesimo del Dottor Strange. Per quanto riguarda invece il Peter Parker animato, Jake Johnson tornerà sul grande schermo nel terzo film di Spider-Verse, Spider-Man: Beyond the Spider-Verse.

Chiara Guida
Chiara Guida
Laureata in Storia e Critica del Cinema alla Sapienza di Roma, è una gionalista e si occupa di critica cinematografica. Co-fondatrice di Cinefilos.it, lavora come direttore della testata da quando è stata fondata, nel 2010. Dal 2017, data di pubblicazione del suo primo libro, è autrice di saggi critici sul cinema, attività che coniuga al lavoro al giornale.

Articoli correlati

- Pubblicità -
 

ALTRE STORIE

Minecraft: alcune immagini rivelano un primo sguardo a Jack Black

C'è molta curiosità intorno al prossimo film di Minecraft della Warner Bros. e ora è trapelata online una prima immagine grazie a un documento...
- Pubblicità -