The Flash: Andy Muschietti vorrebbe introdurre Anti-Flash in un potenziale sequel

-

Di tutti i villain di Barry Allens alia Flash, Eobard Thawne, alias Anti-Flash, è ampiamente visto come la principale nemesi del supereroe, e il regista di The Flash (leggi qui la recensione) Andy Muschietti ha ora ribadito il suo desiderio di introdurre tale personaggio in un potenziale sequel. Nei fumetti, Anti-Flash era uno scienziato del 25° secolo che fece il suo debutto in The Flash #139 del 1963, e in seguito si rivelò essere il responsabile della morte di Nora Allen, madre di Barry.

Data la grande importanza di questo villain nei racconti sul supereroe più veloce di tutti, durante un’intervista con The Playlist il regista ha dunque confermato che, se avesse l’opportunità di dirigere un seguito, vorrebbe che Barry Allen affrontasse proprio l’uomo che ha ucciso sua madre. “Bene, Anti-Flash è l’elefante nella stanza, giusto?“, ha detto Muschietti quando gli è stato chiesto quali cattivi gli piacerebbe di più vedere sul grande schermo. “Sembra che non si possa fare un altro film senza affrontare quello che, a detta di tutti, è l’assassino della mamma di Barry. Quindi, sembra il grande cattivo“.

Il regista ha poi aggiunto che gli piacerebbe anche vedere Flash in azione contro “The Turtle, ad un certo punto. L’uomo più lento sulla Terra. Gorilla Grodd, ovviamente. E molti altri“. Thawne avrebbe sicuramente più senso come antagonista di un eventuale prossimo film, che però sembra sempre meno probabile. The Flash ha avuto un weekend di apertura molto deludente al botteghino, quindi a meno particolari sorprese sembra difficile che sia dia il via libera ad un sequel.

The Flash: la trama e il cast del film

The Flash è uscito al cinema il 15 giugno 2023 distribuito da Warner Bros Italia. Nel film, Barry Allen usa i suoi superpoteri per viaggiare indietro nel tempo e cambiare gli eventi del passato. Ma quando il tentativo di salvare la sua famiglia altera inavvertitamente il futuro, Barry rimane intrappolato in una realtà in cui il generale Zod è tornato, minacciando distruzione, e senza alcun Supereroe a cui rivolgersi. L’unica speranza per Barry è riuscire a far uscire dalla pensione un Batman decisamente diverso per salvare un kryptoniano imprigionato… malgrado non sia più colui che sta cercando.

Fanno parte del cast di The Flash l’attore Ezra Miller nei panni del protagonista, riprendendo dunque il ruolo di Barry Allen da Justice League, ma anche l’astro nascente Sasha Calle nel ruolo di Supergirl, Michael Shannon (“Bullet Train”, “Batman v Superman: Dawn of Justice”), in quelli del Generale Zod, Ron Livingston (“Loudermilk”, “L’evocazione – The Conjuring”), Maribel Verdú (“Elite”, “Y tu mamá también – Anche tua madre”), Kiersey Clemons (“Zack Snyder’s Justice League”, “Sweetheart”), Antje Traue (“King of Ravens”, “L’uomo d’acciaio”) e Michael Keaton (“Spider-Man: Homecoming”, “Batman”), che torna nel costume di Batman dopo oltre 30 anni.

Redazione
Redazione
La redazione di Cinefilos.it è formata da un gruppo variegato di appassionati di cinema. Tra studenti, critici, giornalisti e aspiranti scrittori, il nostro gruppo cresce ogni giorno, per offrire ai lettori novità, curiosità e informazione sul mondo della settima arte.

Articoli correlati

- Pubblicità -

ALTRE STORIE

Dall'alto di una fredda torre Vanessa Scalera

Dall’alto di una fredda torre, la scelta di Vanessa Scalera ed...

Al cinema dal 13 giugno, distribuito da Lucky Red, la storia di Dall'alto di una fredda torre (qui la recensione) nasce sul palcoscenico del teatro,...
- Pubblicità -