Ant-Man and the Wasp

Michael Pena, che in Ant-Man ha interpretato il divertentissimo Luis, amico di Scott Lang (Paul Rudd), sembra aver confermato che la Marvel ha già in mente una trilogia per il personaggio arrivato sul grande schermo nel 2016.

 

“Ne abbiamo parlato dal primo giorno – ha dichiarato Pena – Si tratta di un club completamente nuovo in cui essere, quello del Marvel Universe. Non so se mi useranno nel terzo film, ancora non lo so, ma è bello lasciare un piccolo segno in questo universo, è un bel club, i ragazzi guidano uno studio vincente.”

Sulla sua eventuale presenza in Infinity War, Pena ha replicato: “Non ho mai lavorato con nessun altro del Marvel Cinematic Universe. Ho lavorato con Paul ed Evangeline Lilly, e Michael Douglas, che è comunque una bella lista.”

Su quello che dovremmo aspettarci da lui nel secondo film, ha detto: “Non posso dire nulla ma credo che siano bravi ragazzi, lo sono sempre stati e immagino lo rimarranno. Devo rimanere molto vago, generale, ma credo che riguardi il sogno Americano e il fare del proprio meglio con se stessi. Luis ama quel mondo, e tutti conoscono Tony Stark. Sta cercando di migliorare la sua vita. È il miglior modo per dirlo.”

Ant-Man and the Wasp: terminate le riprese dopo soli tre mesi

CORRELATI:

Ant-Man and the Wasp, arriverà al cinema il 6 luglio 2018. Alla regia potrebbe tornare Peyton Reed, mentre alla sceneggiatura c’è Adam McKay. Nel cast sono stati confermati i protagonisti Paul Rudd e Evangeline Lilly.

Confermati nel cast Michael Douglas, Michael Pena e David Dastmalchian. Si sono uniti al cast anche Michelle Pfeiffer che interpreta Janet Van Dyne, Hannah John-Kamen è Ghost, Randall Park è Agent Jimmy Woo, Laurence Fishburne è Dr. Bill Foster, aka Goliath.

Fonte