Hannah John-Kamen film
- Pubblicità -

Hannah John-Kamen è una di quelle attrici che sta contribuendo a cambiare la storia del cinema e delle serie tv grazie alla sua versatilità e al suo indiscusso talento nella recitazione. L’attrice ha iniziato la sua carriera da qualche anno, ma ha dimostrato sin da subito di essere molto in gamba e di saper scegliere i ruoli migliori per il suo talento, tanto da diventare molto apprezzata da milioni di spettatori in tutto il mondo.

Ecco, allora, dieci cose da sapere su Hannah John-Kamen.

Hannah John-Kamen: i suoi film e le serie TV

1. Ha recitato in celebri film. La carriera cinematografica dell’attrice è iniziata nel 2015, quando debutta sul grande schermo con un piccolo ruolo in Star Wars: Il risveglio della forza, per poi apparire in Tomb Raider (2018), Ready Player One (2018) e Ant-Man and the Wasp (2018), con cui conferma la propria popolarità. In seguito ha recitato in SAS – L’ascesa del Cigno Nero (2021) e Resident Evil: Welcome to Raccoon City (2021). Prossimamente la si vedrà recitare in Unwelcome, film horror di cui sarà protagonista.

2. Ha lavorato in numerose serie tv. L’attrice ha lavorato spesso anche per il piccolo schermo e infatti il suo debutto nel mondo della recitazione risale al 2011, quando appare nella serie Misfits. Successivamente lavora in Whitechapel – Crimini dal passato (2012), The Syndicate (2012), The Midnight Beast (2012), The Hour (2012) e Delitti in Paradiso (2014). In seguito, ha preso parte alle serie Happy Valley (2014), Cucumber (2015), Banana (2015), The Tunnel (2016), Il trono di spade (2016), Black Mirror (2011-2016) e Killjoys (2015-2019). Nel 2020 è nelle serie The Strangers e Brave New World.

3. È anche doppiatrice. Nel corso della sua carriera, l’attrice ha sperimentato diverse arti, oltre a quella della recitazione. Infatti, ha vestito spesso i panni della doppiatrice, prestando la propria voce per i video game Dark Souls (2011), Dark Souls II (2014) e per la serie The Dark Crystal: Age of Resistance (2019), dove ha dato voce al personaggio Naia.

Hannah John-Kamen

Hannah John-Kamen: chi è il suo fidanzato

4. È fidanzata da diverso tempo. L’attrice non è tipo da mettere la sua vita privata sotto i riflettori, ma si sa che è fidanzata da qualche anno con Julian Stevens, un produttore televisivo. Pare che i due si frequentino dal dicembre del 2016 e sono molto riservati circa la loro vita di coppia.

Hannah John-Kamen in Ant-Man

5. Si è sentita onorata di entrare nell’universo Marvel. L’attrice ha rivelato di essere stata molto contenta di interpretare Ghost in Ant-Man and the Wasp: “È stato un onore, ho faticato a lungo a credere fosse vero. È universo così grande al quale unirsi ed è stato fantastico interpretare un personaggio tanto complesso come Ghost. Lei è veramente tosta ed è un ruolo che sento davvero mio”.

6. Le piacerebbe tornare in un film Marvel. Hannah John-Kamen ha accennato al fatto che il suo personaggio potrebbe fare un ritorno nel MCU. Durante la promozione della serie Netflix Dark Crystal: la resistenza (2019), all’attrice è stato chiesto se fosse possibile un ritorno per il suo personaggio del MCU. Parlando con Yahoo Movies UK, ha detto: “Nel MCU, devi firmare il tuo contratto con il sangue e loro ti cuciono la bocca. Tutto quello che posso dire è che Ghost non è morta“.

Hannah John-Kamen in Ready Player One

7. . Ha subito sottoposto la sua candidatura per il film. L’attrice conosceva già il libro Ready Player One, in quanto prestatole da un suo collega mentre stava girando una serie tv. Poiché lo ha particolarmente adorato, quando ha saputo dal suo agente che era libero il ruolo di F’Nale Zandor per il film che Steven Spielberg stava traendo dal libro, non ha esitato a candidarsi. Colpito dalla sua conoscenza del personaggio e della storia, il regista decise di affidarle la parte.

Hannah John-Kamen Game of Thrones

Hannah John-Kamen in Game of Thrones

8. Ha recitato in due episodi della celebre serie. Negli episodi 3 e 4 della sesta stagione di Il Trono di Spade, l’attrice compare nei panni di Ornela, un membro del dosh khaleen che fa amicizia con Daenerys Targaryen. Tale personaggio non è presente nei romanzi su cui la serie si basa ed è dunque stato scritto appositamente per questi episodi. Dopo questa fugace comparsa, tuttavia, Ornela non ha più fatto parte del mondo narrativo della serie.

Hannah John-Kamen è su Instagram

9. Ha un profilo ufficiale. L’attrice possiede un proprio account personale Instagram che è seguito da 276 mila persone. Sulla sua bacheca, con appena 90 post, sono molte le foto che la ritraggono protagonista tra progetti lavorativi, servizi di moda e momenti di svago. Seguendola si può dunque rimanere aggiornati su tutti i suoi progetti dentro e fuori il set.

Hannah John-Kamen: età e altezza

10. Hannah John-Kamen è nata il 7 settembre del 1989 a Anlaby, nell’Est Yorkshire, in Inghilterra. La sua altezza complessiva corrisponde a 168 centimetri.

Fonti: IMDb, Screenrant, Accessreel

- Pubblicità -