bond 25

Secondo quanto dichiarato da Said Taghmaoui in una recente intervista, l’attore apparso lo scorso anno in Wonder Woman potrebbe interpretare il ruolo del villain in Bond 25, prossimo capitolo del franchise. Taghmaoui ha inoltre specificato che l’accordo sarebbe stato preso insieme a Danny Boyle, successivamente allontanatosi dal film per divergenze creative.

 

Sono stato scelto da Boyle, ma ora che non fa più parte del team il mio futuro è incerto […] Non sappiamo chi sarà il regista, e i produttori non sanno se si orienteranno verso un attore russo o del Medio Oriente per il villain. Ho solo ricevuto un messaggio che diceva: “Se vanno dalle parti delMedio Oriente, sarai tu. Altrimenti sarà qualcun altro.

Dopo l’addio di Danny Boyle la produzione di Bond 25 cerca un nuovo regista per il film che vedrà ancora protagonista Daniel Craig.

Alcuni nomi sono spuntati nel corso degli ultimi giorni, da Edgar Wright (che in passato aveva manifestato il desiderio di dirigere un capitolo della saga di James Bond), Jean-Marc Vallee (Dallas Buyers Club, Big Little Lies), David Mackenzie (Hell or High Water) e Yann Demange (White Boy Rick).

Bond 25: Danny Boyle fuori per problemi con Daniel Craig?

Vi ricordiamo che il franchise sull’agente segreto del MI6James Bond, proseguirà con il capitolo numero 25 che avrà come protagonista di nuovo Daniel Craig, per la quinta volta nei panni del personaggio.

Annapurna si è assicurata i diritti di distribuzione domestica con la MGM, mentre la Universal Pictures distribuirà il film a livello internazionale.

Come da tradizione, Bond 25 verrà distribuito nel Regno Unito una settimana prima rispetto al resto del mondo, il 25 ottobre 2019, mentre l’8 novembre 2019 arriverà in tutto il mondo. Le riprese cominceranno il 3 dicembre prossimo.

Fonte: The National