Bumblebee

Attenzione: l’articolo contiene spoiler su Bumblebee

 

La sempre più diffusa tendenza di inserire delle piccole scene dopo i titoli di coda sembra aver contagiato non soltanto i Marvel Studios, ma anche altri franchise di successo come quelli di Transformers, che tra due giorni tornerà in sala con Bumblebee, primo spin-off dedicato al celebre maggiolino giallo.

Leggi la recensione di Bumblebee

Di seguito trovate la descrizione della scena (ma se non avete ancora visto il film, vi conviene fermarvi qui):

Le immagini sembrano confermare che il camion che viaggia insieme a Bumblebee sul Golden Gate Bridge è proprio Optimus Prime, il personaggio noto ai fan della saga: diversi Autobot stanno arrivando sulla Terra, presumibilmente per preparare il terreno per lo scontro che avverrà nel sequel o direttamente in Transformers (il film del 2007).

Bumblebee: il trailer ufficiale dello spin-off di Transformers

Nel frattempo vi ricordiamo che il nuovo capitolo del franchise, Bumblebee, uscirà nelle nostre sale il 20 dicembre. Protagonista del film è Hailee Steinfeld. Nel cast anche John Cena, Jorge Lendeborg Jr., Abby Quinn, Rachel Crow, Ricardo Hoyos, Gracie Dzienny Jason Drucker. La sceneggiatura del film è firmata da Christina Hodson.

Nella versione italiana, il campione di pallavolo Ivan Zaytsev doppierà il transformer del titolo.

Ecco la prima sinossi del film:

“Durante il 1987, Bumblebee trova rifugio in una discarica in una piccola cittadina di mare della California. Charlie (Hailee Steinfeld), in procinto di compiere 18 anni e mentre cerca di trovare il suo posto nel mondo, scopre Bumblebee, scarico, ammaccato e spezzato. Quando Charlie gli restituisce la vita, impara immediatamente che non si tratta di un ordinario maggiolino giallo WV.”

Ivan Zaytsev presta la voce a Bumblebee: l’intervista

Fonte: CBM