Bumblebee

Il film su Bumblebee, primo spin off della saga dei Transformers, si preannuncia, a giudicare dal primo trailer, ma anche nelle intenzioni dei produttori, una storia “piccola” che torna alle origini del franchise e che mette parzialmente da parte l’azione in favore dei personaggi.

 

La protagonista del film, insieme al maggiolino trasformabile (che era già stata una Camaro gialla), è Hailee Steinfeld, che troverà l’Autobot e se ne prenderà cura. Il produttore del film, Lorenzo di Bonaventura, ha rivelato EW che l’idea di una protagonista donna viene da Steven Spielberg: “Steven ha sempre pensato che l’idea di una giovane donna protagonista al fianco di Bumblebee sarebbe stata vincente, così abbiamo preso quella direzione (…) È un cambiamento carino. Na stavamo discutendo, e l’idea di una ragazza come protagonista ci è sembrato un chiaro segno di voler cambiare direzione.”

Bumblebee: guarda il trailer del film

A dirigere Bumblebee c’è Travis Knight, già regista di Kubo e la Spada Magica per la Laika. Protagonista del film è Hailee Steinfeld. Nel cast anche John Cena, Jorge Lendeborg Jr., Abby Quinn, Rachel Crow, Ricardo Hoyos, Gracie Dzienny Jason Drucker. La sceneggiatura del film è firmata da Christina Hodson.

Ecco la prima sinossi del film:  “Durante il 1987, Bumblebee trova rifugio in una discarica in una piccola cittadina di mare della California. Charlie (Hailee Steinfeld), in procinto di compiere 18 anni e mentre cerca di trovare il suo posto nel mondo, scopre Bumblebee, scarico, ammaccato e spezzato. Quando Charlie gli restituisce la vita, impara immediatamente che non si tratta di un ordinario maggiolino giallo WV.”

Leggi la recensione di Bumblebee