glass

Nonostante M. Night Shyamalan sia noto per l’utilizzo dei colpi di scena nei suoi film, il finale di Split ha lasciato moltissimi fan con la bocca aperta. A tanti anni da Unbreakable, nessuno si sarebbe mai sognato di veder ritornare sul grande schermo il David Dunn di Bruce Willis, cosa che invece tutti aspettiamo per Glass.

 
 

Ebbene, nessuno lo immaginava, nemmeno Samuel L. Jackson, che nel film del 2000 interpretava Elijah Price, la nemesi dell’eroe. Shyamalan scrisse e diresse Unbreakable con ogni intenzione di farne un sequel, ma le performance al box office affossarono il suo desiderio. Inserendo Willis in Split, Shyamalan è stato in grado di mantenere quella promessa e di costruire un sequel, mettendo anche in cantiere Glass, che completa la trilogia e che arriverà in sala nel 2019. Nel film, David Dunn se la vedrà con Kevin, l’antagonista affetto da multipla personalità interpretato da James McAvoy. E sembra che ancora una volta Elijah Price si troverà a dover interagire con le forze del bene e quelle del male.

Glass, recensione del film di M. Night Shyamalan

Samuel L. Jackson ha di recente dichiarato a Vulture: “Mi ricordo che Night mi chiamò e mi chiese di guardare quel film, ‘dopo che lo avrai visto ti dirò cosa penso’ disse.” “Così ho guardato Split, e alla fine, abbiamo Bruce e la ragazza, al cafè, che parlano di Mr. Glass.” Jackson ha detto di aver sospirato in quel momento, chiamando immediatamente il regista: “Gli ho detto ‘quindi lo faremo?’ E Night rispose che sarebbe dipeso dal weekend di apertura.”

Split si è rivelato il miglior incasso di M. Night Shyamalan negli ultimi 20 anni, con un’apertura di 40 milioni e un boxoffice mondiale di 270 milioni, garantendo così i fondi per Glass.

Glass: le prime reazioni al film sono positive

Qui la prima sinossi:

Dunn (Bruce Willis) sta dando la caccia alla Bestia, controparte sovrumana di Crumb (James McAvoy), scontrandosi con lui in maniera sempre più aspra. Intanto Price (Samuel L. Jackson) emerge dall’ombra, nascondendo dei segreti che si riveleranno pericolosi per entrambi.

Interpretato da Samuel L. Jackson, James McAvoy, Bruce Willis e dall’attrice vincitrice del Golden Globe Sarah Paulson, Glass porta avanti le vicende narrate in Unbreakable – Il Predestinato (2000) e Split (2016), entrambi scritti e diretti dallo stesso Shyamalan. Glass vede David Dunn all’inseguimento dell’identità sovrumana di Kevin Wendell Crumb, ovvero la Bestia, in un susseguirsi di incontri sempre più pericolosi. Elijah Price, noto anche con lo pseudonimo de “l’Uomo di Vetro”, emergerà dall’ombra in possesso di segreti decisivi per entrambi gli uomini.

Fonte: Indiewire