the new mutants

Durante un’intervista con Screen Rant, Maisie Williams, l’interprete di Arya Stark nella serie HBO Game of Thrones, ha smentito le voci di massicce riprese aggiuntive per New Mutants, il nuovo film della Fox sull’inedita (al cinema) squadra di giovani mutanti in cui l’attrice interpreta Wolfsbane.

 
 

L’attrice ha confermato: “Penso che tutto questo siano solo voci. Usciremo all’inizio del prossimo anno e sono molto eccitata a riguardo (…) È passato molto tempo da quando l’abbiamo girato, e mi diverto sempre a vederne alcuni frammenti prima che esca al cinema, quindi non vedo l’ora che arrivi”.

Anche se Maisie Williams ha smentito le voci delle riprese aggiuntive, è una pratica molto insolita posticipare l’uscita di un film di dieci mesi, a tre mesi dall’uscita programmata e con un trailer e diversi teaser già diffusi in rete. A questo punto si immagina che si possa trattare di motivi tecnici e che il ritardo dell’uscita sia stato condizionato solo dalla necessità di migliorare gli effetti visivi del film.

The New Mutants: il primo trailer

CORRELATI:

Diretto da Josh Boone, il film vedrà protagonista la squadra di mutanti composta da Cannonball, Magic, Wolfsbane, Mirage e Sunspot. Il film sarà un horror in cui Stephen King incontra John Hughes.

Ricordiamo che la squadra ufficiale di The New Mutants è formata da Cannonball, Magic, Wolfsbane, Mirage e Sunspot. Quest’ultimo l’abbiamo già visto in X-Men Giorni di un futuro passato interpretato da Adan Canto, che però non è stato confermato nel ruolo in favore di un attore più giovane.

L’uscita del film, inizialmente prevista per il 13 aprile 2018, è stata spostata di un anno, e quindi il film arriverà in sala il 22 febbraio 2019.