supereroi

Oscillare tra un palazzo e l’altro, prendere a pugni i criminali, compiere imprese eroiche nonostante le conseguenze disastrose: la vita dei supereroi sembra divertente, ma ci siamo mai fermati a pensare a quanto potrebbe costare questo stile di vita nel mondo reale? In particolare, quanto costerebbe, per Batman o Spider-Man, un’assicurazione sulla vita? La compagnia assicurativa Vantis Life Insurance Company ha fatto i conti.

La Vantis Life ha preso in considerazione cinque supereroi cinematografici – Wonder Woman, Black Panther, Batman, Iron Man e Spider-Man – e ha analizzato quanto rischiosa possa essere la loro “professione scelta”. Per assicurarsi che l’analisi fosse il più completa possibile, il team della Vantis Life ha intrapreso il faticoso compito di guardare “tutti i film” e fare tutte le valutazioni necessarie.

LEGGI ANCHE:

La compagnia di assicurazione ha identificato quattro fattori di rischio per ciascun personaggio – situazioni di pericolo, danni fisici reali, esposizione a materiali nocivi ed esposizione a armi da fuoco – e ha assegnato dei punteggi messi in rapporto a una serie di scenari individuali. Un coltello, ad esempio, è più dannoso di un pugno e Batman è molto più a rischio di ferirsi rispetto a Iron Man o Wonder Woman.

I numeri di polizza totale sono stati dati moltiplicando i fattori di rischio e poi confrontati con pericolosi lavori civili, come piloti e roofer. Alla fine, Batman pagherebbe quasi un milione di dollari al mese per un premio dell’assicurazione sulla vita, mentre Wonder Woman, dal momento che è invulnerabile, pagherebbe poco più di $ 350.000 al mese.

Per Bruce Wayne o per T’Challa, pagare assicurazioni così alte non sarebbe un problema, ma come al solito è Spider-Man a essere in difficoltà. Peter Parker potrebbe non potersi permettere un’assicurazione di oltre mezzo milione di dollari al mese!