bumblebee

Intervistato in occasione dell’uscita di Bumblebee, il regista Travis Knight (Kubo e la Spada Magica) ha parlato del film – primo spin-off ufficiale del franchise di Transformers – e della possibilità che ne vengano realizzati altri in futuro:

 

È difficile da dire. Penso che aspettino di vedere come reagiranno le persone a Bumblebee prima di pensare a nuovi capitoli. Se queste persone metteranno mano ai loro portafogli per un film sui Transformers, allora otterranno questo tipo di film“.

Il tono, l’ambientazione e le caratteristiche di Bumblebee segnano un netto cambiamento rispetto alla saga lanciata da Michael Bay nel 2007 e proseguita con ben quattro sequel, e non è detto che il pubblico sia “pronto” per un’esperienza sicuramente diversa, forse più intima e meno spaccona. Soltanto il box office saprà darci una risposta.

Bumblebee: il trailer ufficiale dello spin-off di Transformers!

Nel frattempo vi ricordiamo che il nuovo capitolo del franchise, Bumblebee, uscirà nelle nostre sale il 20 dicembre. Protagonista del film è Hailee Steinfeld. Nel cast anche John Cena, Jorge Lendeborg Jr., Abby Quinn, Rachel Crow, Ricardo Hoyos, Gracie Dzienny Jason Drucker. La sceneggiatura del film è firmata da Christina Hodson.

Nella versione italiana, il campione di pallavolo Ivan Zaytsev doppierà il transformer del titolo.

Leggi la recensione di Bumblebee

Ecco la prima sinossi del film:

“Durante il 1987, Bumblebee trova rifugio in una discarica in una piccola cittadina di mare della California. Charlie (Hailee Steinfeld), in procinto di compiere 18 anni e mentre cerca di trovare il suo posto nel mondo, scopre Bumblebee, scarico, ammaccato e spezzato. Quando Charlie gli restituisce la vita, impara immediatamente che non si tratta di un ordinario maggiolino giallo WV.”

Fonte: Cnet