E’ una stroncatura totale quella che arriva da hollywoodreporter.com in merito al film di Dario Argento, Dracula 3D, presentato un paio di giorni fa a Cannes, nella sezione Proieizoni Speciali di Mezzanotte.

Un rifacimento stanco e involontariamente divertente sin dai titoli di testa, questo quanto detto sul popolare sito di informazione cinematografica d’oltreoceano. Una stroncatura totale, che non salva nè gli attori, nè la colonna sonora, nè gli effetti speciali, arrivando a chiedersi addirittura perchè sia stato permesso ad Argento di partecipare alla kermesse.

Non avendo ancora visto il film non possiamo esprimerci con cognizione di causa, ma queste parole dovrebbero far riflettere: ingiuste accuse, o resoconto fedele di un film sbagliato?

Qui trovate l’articolo in originale.