Si tratta ovviamente di una sala provvisoria, quella che è caduta nella notte a causa dei forti acquazzoni che si sono abbattuti sulla croisette nelle ultime ore. Il tetto della Soixantième Theatre è crollato con la sola conseguenza, per fortuna, della sospensione di due proiezioni previste per la mattinata.

Il problema però si pone dal momento che le previsioni meteo annunciano altra pioggia per i prossimi giorni.

Ma la laguna non era la Festival di Venezia?