Alexa Davalos film

Distintasi per i suoi ruoli in film e serie d’azione, Alexa Davalos è oggi popolare grazie a L’uomo nell’alto castello, titolo Amazon di grande richiamo. Benché la sua filmografia si componga ancora di pochi, ma significativi, titoli, l’attrice ha saputo trarre il massimo da questi, guadagnandone in popolarità e apprezzamenti.

Ecco 10 cose che non sai di Alexa Davalos.

1Parte delle cose che non sai sull’attrice

Alexa Davalos Scontro tra Titani

Alexa Davalos: i suoi film e le serie TV

10. Ha recitato in noti lungometraggi d’azione. L’attrice debutta al cinema con il film The Chronicles of Riddick (2004), dove recita nel ruolo di Kyra accanto all’attore Vin Diesel. Successivamente fa parte del cast dei film Feast of Love (2007), l’horror The Mist (2007) e Defiance – I giorni del coraggio (2008), con Daniel Craig e Liev Schreiber. Nel 2010 è invece Andromeda per Scontro tra titani, con l’attore Sam Worthington.

9. È nota per i ruoli televisivi. Attiva anche in televisione, la Davalos è inizialmente comparsa in alcuni episodi della serie Angel (2002-2003), per poi ottenere maggior rilievo in Reunion (2005-2006). Nel 2013 ha invece recitato nel noir Mob City, accanto all’attore Milo Ventimiglia. Viene poi scelta per ricoprire il ruolo di Juliana Crain nella serie L’uomo nell’alto castello (2015-2019), dove ha recitato accanto all’attore Rufus Sewell. Nel 2019 ha poi recitato in alcuni episodi di The Punisher.

Alexa Davalos è su Instagram

8. Ha un account personale. L’attrice è presente sul social network Instagram con un profilo seguito da 84,7 mila persone. All’interno di questo, è solita condividere foto legate alla propria quotidianità, dai luoghi visitati a più piccoli particolari. Appassionata di fotografia, la Davalos si diletta infatti nel trovare i giusti soggetti, per darvi un tocco di artisticità.

Alexa Davalos: chi è suo marito

7. Ha sposato un suo collega. Partecipando alla serie The Pusher, la Davalos conosce l’attore Josh Stewart, che lì recita nel ruolo di John Pilgrim. I due intraprendono in breve tempo una relazione che culmina nel matrimonio, avvenuto nel maggio del 2019.

6. Sono soliti condividere loro foto sui social network. La coppia è piuttosto riservata circa la loro vita privata, ma questo non gli impedisce di condividere alcune loro foto sui rispettivi profili di Instagram. In questi si possono infatti ritrovare diverse loro foto, scattate durante viaggi di piacere o altri generici momenti di svago.

Indietro