spider-man
- Pubblicità -

Lo scorso anno, il premio Oscar J.K. Simmons ha letteralmente scioccato i fan quando è tornato nei panni di J. Jonah Jameson nella scena durante i titoli di coda di Spider-Man: Far From Home. Adesso, in occasione del press tour della serie Defending Jacob, l’attore ha confermato che probabilmente ritroveremo ancora il direttore del Daily Bugle, dal momento che lo Spider-Verse della Sony è destinato ad espandersi sempre di più…

- Pubblicità -
 

Simmons ha discusso del suo eventuale ritorno nel sequel di Far From Home, l’atteso Spider-Man 3 (ancora senza un titolo ufficiale), durante un recente podcast di EW. L’attore ha svelato di aver firmato un contratto per apparire in “diversi” sequel di Spider-Man (probabilmente i film ambientati nel MCU), ma che ciò non significa che lo studio è necessariamente obbligato ad usare il suo personaggio nei futuri film ambientati nell’universo dell’Uomo Ragno.

Considerando la maniera positiva in cui il cameo di J. Jonah Jameson è stato accolto dal pubblico, è difficile immaginare che la Sony e i Marvel Studios decidano di non riportare il personaggio sul grande schermo, soprattutto ora che la vera identità di Peter Parker (Tom Holland), alla fine di Far From Home, è stata rivelata al mondo intero. Da parte sua, Simmons ha spiegato che sarebbe grato se avesse l’opportunità di interpretare ancora Jameson.

J.K. Simmons rivela di aver firmato per apparire in diversi sequel di Spider-Man

Ricordiamo che J.K. Simmons è apparso per la prima volta nei panni di J. Jonah Jameson  nella trilogia di Spider-Man diretta da Sam Raimi. L’attore ha ricordato che la Sony, all’inizio, non era pienamente convinta di affidargli la parte: “Tutti i produttori e le persone che lavorano alla Sony dovevano essere convinti, perché naturalmente c’erano molti più attori di alto profilo a cui avevano pensato e che avrebbero certamente aiutato al botteghino. È stato molto snervante.”

Spider-Man 3 vedrà ancora una volta riuniti Tom Holland e il regista Jon Watts, che aveva già diretto Spider-Man: Homecoming del 2017 e Spider-Man: Far From Home dello scorso anno. Le riprese del film sarebbero dovute partire quest’estate, ma a causa della pandemia di Covid-19 sono state momentaneamente sospese. L’uscita in sala è fissata per il 5 novembre 2021.

- Pubblicità -