Hayden Panettiere: 10 cose che non sai su di lei

-

L’attrice americana Hayden Panettiere è famosa per tantissimi motivi: per i suoi ruoli negli show americani Heores Nashville, per l’impegno come attivista per gli animali, e per essere diventata una star da giovanissima. Ha interpretato personaggi diversissimi, provandosi all’altezza di diversi generi: una cheerleader, un’assassina, una scandalosa cantante country. Com’è stata la sua carriera? Di cosa si occupa, oltre alla recitazione?

Ecco dieci curiosità su Hayden Panettiere.

Hayden Panettiere: i suoi film e le serie TV

1. Gli inizi di Hayden Panettiere. Figlia di un’attrice e di un capitano dei pompieri con origini italiane, l’attrice fu introdotta nel mondo dello spettacolo da sua madre a soli 11 mesi, quando fu protagonista di una pubblicità. Poi, all’età di quattro anni e mezzo, la piccola attrice divenne parte del cast della soap opera Una vita da vivere, dove rimase fino al 1997. Da allora, è comparsa in parecchi film e serie televisive.

2. I film e le serie con Hayden Panettiere. Tra i film in cui ha recitato si annoverano L’oggetto del mio desiderio (1998), Le parole che non ti ho detto (1999), Il sapore della vittoria (2000), Joe Somebody (2001), Striscia, una zebra alla riscossa (2005), Mr. Gibb (2006), Ragazze nel pallone – Tutto o niente (2006), Un segreto tra di noi (2008), con Ryan Reynolds, Una notte con Beth Cooper (20099), con Paul Rust, Scream 4 (2011), The Forger (2012) e Custody – Bambini contesi (2016).

3. È nota per i suoi ruoli televisivi. La carriera di Hayden Panettiere è cominciata in televisione, e alla televisione si devono alcuni dei suoi ruoli più importanti e di maggior successo: dal 1998 al 2000 ha recitato nella soap opera Sentieri, mentre dal 2002 ha interpretato regolarmente la figlia di Calista Flockhart in Ally McBeal. Nel 2006 è diventata famosa grazie al ruolo di protagonista nella serie Heroes, della quale ha fatto parte fino al 2010. Nel 2012, poi, fu tempo di cambiamento, e Hayden tornò in televisione con un’altra serie celebre, Nashville, dove ha recitato fino al 2018 e nella quale interpreta una giovane e ambiziosa cantante country.

Hayden Panettiere in Heroes

4. È comparsa in quasi tutti gli episodi della serie. Sebbene nessuno appaia in tutti gli episodi della serie, Hayden Panettiere appare in più episodi di qualsiasi altro attore (settantadue, più nella terza stagione, episodio otto, “Villains”, brevemente attraverso filmati di repertorio, per un totale di settantatre) ed è l’unico membro del cast ad apparire in ogni episodio di più di una stagione). Gli unici altri regolari ad apparire durante un’intera stagione sono Sendhil Ramamurthy (nella seconda stagione) e Robert Knepper (nella quarta stagione).

Hayden Panettiere e l’attivismo

5. Hayden Panettiere è un’attivista per i diritti degli animali. Da sempre l’attrice si schiera in favore dei diritti degli animali e nel 2007 ha viaggiato sulle coste del Giappone per salvare alcuni delfini catturati. “Molte persone dicono di essere coinvolte in cause e organizzazioni, ma non fanno davvero qualcosa. È stato bellissimo essere lì fisicamente, fare la differenza” ha poi dichiarato l’attrice, affermando anche di non essersi pentita delle sue azioni, per le quali è stata quasi sottoposta ad arresto, e che se possibile lo avrebbe rifatto.

Hayden Panettiere marito

Hayden Panettiere: suo marito e sua figlia

6. È stata sposata con un noto pugile. Nel 2009, Panettiere ha incontrato l’allora campione mondiale dei pesi massimi Wladimir Klitschko. I due hanno poi iniziato a frequentarsi, salvo poi separarsi due anni dopo nel maggio 2011, citando la natura a distanza della loro relazione come motivo, ma dichiarandosi pronti a rimanere amici. Nel 2013, tuttavia, l’attrice ha poi confermato le voci secondo cui lei e Klitschko avevano ripreso la loro relazione romantica. Nell’ottobre 2013 i due hanno poi annunciato il loro fidanzamento, mentre nel dicembre 2014 hanno dato alla luce la loro figlia. Nell’agosto 2018, tuttavia, è stato riportato che la coppia si era nuovamente lasciata, rimanendo in rapporti amichevoli.

7. Ha parlato pubblicamente anche della propria depressione post partum, per aiutare gli altri. Nel 2014, Hayden Panettiere e il marito Wladimir Klitschko hanno avuto una bellissima bambina di nome Kaya. L’attrice ha raccontato però di aver realizzato, poco dopo la nascita della figlia, che ci fosse qualcosa che non andava. “È qualcosa che molte donne provano. Ti viene detto che con la depressione post partum avrai sentimenti negativi nei confronti di tuo figlio, che vorrai far del male a tuo figlio. Io non ho mai provato niente del genere” ha raccontato. Poi ha aggiunto: “Alcune donne lo provano. Ma non ci si rende conto quanto sia ampio lo spettro di ciò che si possa provare. È qualcosa di cui bisognerebbe parlare. Le donne devono sapere che non sono sole, e che ci si può riprendere.”

Hayden Panettiere: nuda in Una notte con Beth Cooper

8. Per Una notte con Beth Cooper, Hayden Panettiere è stata in topless. Più che topless, come racconta l’attrice stessa, per il film si è letteralmente messa a nudo. L’attrice ha ricordato di aver indossato soltanto “quei petali che si mettono cui capezzoli“. Riguardo all’esperienza, ha raccontato poi di essersi sentita piuttosto a proprio agio, che questo atteggiamento ha permesso anche agli altri di sentirsi allo stesso modo, e che tutti, sul set, sono stati molto professionali e delicati. Inoltre, le è stato chiesto cosa ne pensa delle battute sexy in Una notte con Beth Cooper, e lei ha rivelato di non sentirsi assolutamente a disagio con doppi sensi e battute sconce: ha un senso dell’umorismo sarcastico e asciutto, e non ha problemi con questo tipo di cose.

9. Hayden Panettiere ha parlato pubblicamente della propria dismorfofobia. Oggi l’attrice non ha problemi ad apparire nuda nei film, ma quando aveva sedici anni non si sentiva affatto a suo agio con il proprio corpo. In quegli anni, infatti, un tabloid pubblicò una fotografia del suo sedere con una scritta che diceva “cellulite”. L’attrice ha raccontato che la fotografia in questione le causò anni di dismorfofobia, ovvero la fobia che nasce da una visione distorta del proprio aspetto esteriore. “Ero mortificata. Ebbi la dismorfofobia per così tanto tempo. Ma mi dicevo che la bellezza è un’opinione, non un fatto. E mi sentivo sempre un po’ meglio” ha poi raccontato a Women’s Health.

Hayden Panettiere: età e altezza dell’attrice

10. Hayden Panettiere è nata il 21 agosto del 1989 a Palisades, nello stato di New York, Stati Uniti. L’attrice è alta complessivamente 1.52 centimetri.

Fonti: Entity, IoDonna, Biography, IMDB

Articoli correlati

- Pubblicità -

ALTRE STORIE

Becoming Karl Lagefeld Daniel Brhul

Daniel Brühl: “Karl Lagerfeld era un uomo pieno di contraddizioni”

Becoming Karl Lagerfeld, la nuova serie originale francese Disney+ è stata presentata oggi a Milano con la partecipazione di Daniel Brühl, attore protagonista che interpreta proprio...
- Pubblicità -