Jemima Kirke film

Negli ultimi anni l’attrice britannica Jemima Kirke si è sempre più fatta notare per i suoi ruoli, specialmente quelli ricoperti in alcune popolari serie televisive. Sono però molte le attività che hanno visto la Kirke impegnata, alcune delle quali anche esterne al mondo dello spettacolo. Sempre più impegnata come vera e propria protagonista, il suo potrebbe diventare in breve tempo uno dei nomi e dei volti più presenti sul piccolo o grande schermo. Merito anche di un talento straordinario e di un carisma particolarmente evidente.

 

Ecco 10 cose che non sai di Jemima Kirke.

Jemima Kirke: i suoi film e le serie TV

1. Ha recitato in diversi lungometraggi. L’esordio sul grande schermo per l’attrice arriva nel 2010 grazie al film Tiny Furniture, film indipendente vincitore del premio come miglior lungometraggio narrativo al South by Southwest. Successivamente ha recitato in Ava’s Possessions (2015) e The Little Hours (2017), quest’ultimo liberamente ispirato alla prima e alla seconda novella della terza giornata del Decameron di Giovanni Boccaccio. In questo ha modo di recitare accanto a Alison Brie, Dave Franco e John C. Reilly. In seguito recita anche in Wild Honey Pie! (2018), Untogether (2018), con Jamie Dornan, All These Small Moments (2018) e Sylvie’s Love (2020), con Tessa Thompson.

2. È nota per alcune celebri serie. Il primo ruolo degno di nota, che permette all’attrice di farsi meglio conoscere dal grande pubblico, è quello di Jessa Johansson nella serie Girl, dove recita dal 2012 al 2017. Successivamente nel 2018 ricopre il ruolo di Adelaide nella miniserie Netflix Maniac, dove recita accanto a Jonah Hill ed Emma Stone. Nel 2021 è invece tra i protagonisti della terza stagione di Sex Education, sempre su Netflix. Per il 2022 è invece attesa nei panni di Melissa in Conversations with Friends, basata sull’omonimo romanzo di Sally Rooney.

Jemima Kirke in Sex Education

3. È tra i protagonisti della nuova stagione della serie Netflix. Attualmente l’attrice è presente sul piccolo schermo come uno dei nuovi membri del cast della popolare serie Netflix Sex Education. Nella terza stagione, infatti, assume il ruolo di Hope Haddon, la nuova preside del liceo di Moordale. Il personaggio, che inizialmente si mostra particolarmente giovanile e aperto al libero pensiero, acquisirà sempre più sfumature negative, divenendo una vera e propria despota pronta a riportare l’ordine e la disciplina. Nella serie l’attrice si trova a recitare in particolare accanto agli attori Asa Butterfield e Emma Mackey.

Jemima Kirke Sex Education

Jemima Kirke ha dei tatuaggi

4. Ha ben 23 tatuaggi. Benché ad un primo sguardo non si noti, l’attrice vanta sul proprio corpo un totale di 23 tatuaggi. La maggior parte di questi, essendo piuttosto piccoli, sfuggono alla vista. Tra quelli più celebri, tuttavia, si annoverano una ragnatela sulla mano destra; la scritta “Rozy” sul piede sinistro; un fiore sulla spalla sinistra; la scritta “mama” sul lato della mano sinistra; un cuore con numeri romani sul palmo della mano sinistra; alcuni disegni tribali sull’interno dell’avambraccio sinistro; una tigre sull’interno dell’avambraccio sinistro e una stella blu nell’interno dell’orecchio destro.

Jemima Kirke: chi è sua sorella

5. Anche sua sorella è un’attrice. Figlia del batterista Simon Kirke e della proprietaria della boutique vintage Geminola Lorrain Dellal, la Kirke ha due sorelle. La prima, Domino Kirke ha seguito la carriera da musicista, mentre la seconda, Lola Kirke, è anche lei un’attrice. In particolare, questa, è diventata celebre per i ruoli di Greta in L’amore bugiardo – Gone Girl e di Hailey nella serie Mozart in the Jungle. La si può però ritrovare anche in Mistress America, Fallen e Barry Seal – Una storia americana. Le due sorelle hanno poi recitato insieme in Untogether.

Jemima Kirke e Michael Mosberg

6. È stata sposata con un avvocato. La Kirke si è sempre dimostrata molto riservata circa la propria vita privata. È però noto che nel 2009 ha sposato l’avvocato Michael Mosberg, dal quale ha negli anni avuto due bambini. Della coppia si è poi saputo molto poco fino al gennaio del 2017, quando hanno annunciato la loro separazione. Proprio questo infelice evento è stato per lei fonte di ispirazione per dar vita ad alcuni dipinti con donne in abito da sposa, tra cui anche un autoritratto con indosso proprio tale tipologia di vestito.

7. Ha una nuova relazione. A partire dal luglio del 2017, invece, la Kirke ha una relazione con il musica e cantante australiano Alex Cameron. Anche in questo caso l’attrice è sempre stata molto attenta a mantenere ben distinte la sua vita pubblica da quella privata, evitando così un’intrusione esterna in quest’ultima. La Kirke ha poi avuto modo di dirigere alcuni videoclip di brani scritti dal compagno. Cameron, dal canto suo, ha invece rivelato che il suo album del 2019 Miami Memory è fortemente influenzato e basato sulla sua relazione con l’attrice.

Jemima Kirke tatuaggi

Jemima Kirke è su Instagram

8. Ha un account personale. La Kirke è presente sul social network Instagram con un profilo personale verificato, attualmente seguito da 515 mila persone. All’interno di questo, con oltre 200 post, l’attrice è solita condividere immagini legate al proprio lavoro da attrice, in particolare con i dietro le quinte di alcuni set. Non mancano però anche immagini legate ad altre sue attività e foto relative alla propria vita privata, con luoghi visitati, curiosità o momenti spesi insieme agli amici e ai famigliari. In ultimo, non mancano anche le immagini di molti dei dipinti da lei realizzati.

Jemima Kirke: i suoi dipinti

9. È laureata in arte e pittura. Oltre alla recitazione, un’altra grande passione della Kirke è la pittura. Prima di intraprendere la carriera nel mondo dello spettacolo, infatti, ha conseguito il Bachelor of Fine Arts in pittura alla Rhode Island School of Design. Da quel momento si è dedicata in modo piuttosto continuativo a questa sua passione, dando anche luogo ad alcune mostre dove esporre i suoi dipinti. In particolare, è da citarsi la mostra Sargeant’s Daughters, dove ha mostrato ritratti di donne, alcuni a collo alto e altri a figura intera, nei loro abiti da sposa.

Jemima Kirke: età e altezza dell’attrice

10. Jemima Kirke è nata a Londra, in Inghilterra, il 26 aprile del 1985. L’attrice è alta complessivamente 157 centimetri.

Fonte: IMDb