Roger Moore film

Interprete più longevo nei panni dell’agente segreto 007, l’attore Roger Moore è stato una vera e propria icona di fascino e carisma. Apprezzato interprete di cinema e televisione, questi ha lavorato nel settore per oltre cinquant’anni, dando vita ad una carriera ricca di successi e riconoscimenti, portata avanti sino ai suoi ultimi giorni.

Ecco 10 cose che non sai di Roger Moore.

1Parte delle cose che non sai sull’attore

Roger Moore Tony Curtis
 

Roger Moore: i suoi film e la televisione

10. È il più longevo interprete di James Bond. Nel 1973 l’attore eredita da Sean Connery il ruolo dell’ormai celebre James Bond. Ricopre per la prima volta il personaggio con il film Agente 007 – Vivi e lascia morire (1973), che riscosse un ottimo successo. I successivi titoli furono Agente 007 – L’uomo dalla pistola d’oro (1974), con Christopher Lee, La spia che mi amava (1977), Moonraker – Operazione spazio (1979) e Solo per i tuoi occhi (1981). Gli ultimi due titoli nei quali ricopre il ruolo sono Octopussy – Operazione piovra (1983) e 007 – Bersaglio mobile (1985). Con sette titoli, Moore è l’attore che più di altri ha ricoperto tale ruolo.

9. Ha recitato in altri noti lungometraggi. La carriera cinematografica dell’attore è composta anche da altri celebri titoli, come Cesare e Cleopatra (1945), Oltre il destino (1955), Diana la cortigiana (1956), Vento di tempesta (1959), Desiderio nel sole (1961) e L’oro dei sette santi (1961). Dopo aver lasciato il ruolo di James Bond ebbe invece modo di recitare in La corsa più pazza d’america (1981), Pantera Rosa – Il mistero Clouseau (1983), Bed & Breakfast – Servizio in camera (1991) e Spice Girls – Il film (1997).

8. È noto anche per alcuni ruoli televisivi. Nel corso della sua carriera, Moore non ha mancato di rendersi celebre anche sul piccolo schermo, in particolare grazie alle serie Ivanhoe (1958-1959), The Alaskans (1959-1960) e Il Santo (1962-1969). Altri celebri titoli sono anche il film Giulio Cesare (1953), e le serie Alfred Hitchcock presenta (1959), Indirizzo permanente (1959-1961), Maverick (1959-1961) e Attendi a quei due (1970-1971).

Roger Moore: chi è sua moglie

7. È stato sposato più volte. Nel corso della sua lunga vita, Moore è stato legato da matrimonio a ben quattro donne. Il suo rapporto più longevo fu con l’attrice italiana Luisa Mattioli, sposata nel 1969 e dalla quale ebbe tre figli, prima di divorziare nel 1993. Dal 2002 l’attore è invece stato sposato con la multimilionaria svedese Kristina Tholstrup.

Roger Moore e Tony Curtis

6. Ha recitato in una nota serie con l’attore. Tra il 1971 e il 1972 Moore ebbe modo di recitare in Attenti a quei due accanto all’attore Tony Curtis. I due, che ricoprivano il ruolo dei protagonisti, erano il cuore della serie, fondata sulla forte diversità tra i loro personaggi, amici e rivali impegnati in rocambolesche avventure in Europa, in un misto tra commedia e azione.

Indietro