MCU: 10 motivi per cui Tony Stark è l’amico che tutti vorremmo

2515

Tutti i personaggi del MCU hanno un fedele braccio destro. Carol Danvers ha Maria Rambeau, T’Challa ha Okoye, Peter Parker ha Ned Leeds e Stephen Strange ha Wong. Per quanto riguarda i più importanti personaggi, invece, parliamo addirittura di due bracci destri: Thor ha Loki e Heimdall, Steve Rogers ha Sam Wilson e Bucky Barnes… e Tony Stark ha James Rhodes e Happy Hogan.

Rhodey è il migliore amico di Tony, mentre Harry è la sua fedele guardia del corpo nonché  assistente personale. Di seguito abbiamo raccolto i 5 momenti del MCU più teneri che hanno visto protagonisti Tony Stark e James Rhodes, e altri 5 momenti tra Tony e Happy Hogan… 10 momenti che dimostrano che Tony è l’amico che tutti vorremmo!

10Rhodey: Unire le forze contro Whiplash (Iron Man 2)

Tony e Rhodey si separano in Iron Man 2, sia perché i problemi di alcolismo di Tony iniziano ad avere la meglio su di lui, sia perché Rhodey non è d’accordo con la sua decisione di tenere nascosta l’armatura di Iron Man alle forze armate statunitensi. Dopo un’accesa discussione alla festa di compleanno di Tony, Rhodey ruba un’armatura e la porta alla base dell’esercito più vicina.

Più tardi nel film, Rhodey tornerà da Tony con quella stessa armatura per mettere da parte le loro divergenze e affrontare insieme Whiplash. Con le risorse di Justin Hammer, Ivan Vanko ha costruito un esercito di Robot e Tony ha bisogno di Rhodey per vincere la battaglia.

Indietro