Moon Knight: l’analisi completa del primo trailer della serie

A pochi giorni dall'uscita del primissimo trailer di Moon Knight, la curiosità dei fan è incontenibile. Ecco spiegato il teaser, minuto per minuto.

1044

Il 30 Marzo arriverà su Disney+ Moon Knight, serie Marvel che sembra destinata a rivoluzionare lo storytelling del franchise. Un paio di giorni fa è uscito il primissimo trailer della serie che vede Oscar Isaac come protagonista e Ethan Hawke come antagonista.

Già solo dal teaser, lo show si presenta come psicologico e cerebrale. Seguendo le vicende di Marc Spector, mercenario affetto da Disturbo Dissociativo dell’Identità, ci ritroviamo nella mente di Steven Grant, un tranquillo impiegato di un negozio di souvenir. Nonostante la cripticità del trailer, è possibile cogliere al suo interno rivelazioni intriganti, ben camuffate in camei e easter eggs. Ecco 8 indizi che si riescono a captare con un’attenta visione.

8Steven Grant: il protagonista di Moon Knight

Moon Knight
 

Chi sarà il protagonista di Moon Knight? Marc Spector, il mercenario che si è appropriato dei poteri di Moon Knight e li ha usati per diventare un vigilante? Per ora, pare di no. La serie sembra focalizzarsi su un’altra vittima del disturbo dissociativo dell’identità: Steven Grant, interpretato da Oscar Isaac.

Non ci sarà Marc al centro, non verrà mostrato mentre gestisce le personalità acquisite, tra cui quella di Steven Grant e di Jake Lookley. Al contrario, adotteremo il punto di vista di una persona nello specifico, Steven appunto. Grant è descritto come un “tranquillo impiegato di un negozio di souvenir”: nella serie i Marvel Studios si sono presi delle libertà rispetto al materiale sorgente scegliendo di mostrare Steven mentre scopre di avere un Disturbo Dissociativo dell’Identità e di condivide il proprio corpo con il mercenario Marc Spector.

Indietro