Thor: l’evoluzione dell’eroe nel corso del MCU

Chris Hemsworth ha interpretato Thor fin dal primo film dedicato all'eroe, continuando a renderlo sempre più interessante nel corso degli anni. Nonostante gli alti e bassi, è comunque diventato un eroe affascinante e divertente.

1359

Tutti gli eroi del MCU si sono evoluti nel tempo, ma Thor è probabilmente quello che è cambiato di più dal suo debutto. Essendo forse l’eroe più “attivo” del franchise, è stata una grande sfida adattare il personaggio del Dio del Tuono sul grande schermo, ma alla fine i Marvel Studios ce l’hanno fatta. Il figlio di Odino aveva soltanto bisogno di un nuovo approccio, e alla fine è diventato uno dei Vendicatori più amati. Chris Hemsworth ha interpretato il ruolo fin dal primo film dedicato all’eroe, continuando a renderlo sempre più interessante nel corso degli anni. Sebbene il personaggio abbia avuto i suoi alti e bassi, è comunque diventato un eroe affascinante e divertente:

9Jane Foster

 

Uno degli aspetti principali dei primi due film dedicati interamente a Thor è stata la sua storia d’amore con Jane Foster. Thor incontra Jane quando viene inviato sulla Terra e i due si innamorano abbastanza rapidamente, nonostante non abbiano molto in comune.

Quella storia d’amore è stata anche una parte importante di Thor: The Dark World. Tuttavia, considerando quanto sia stata impopolare, la loro relazione ha iniziato ad essere messa da parte nella Fase 2; addirittura in Thor: Ragnarok è stato spiegato attraverso una semplice battuta che i due si erano lasciati.