Cobie Smulders parla della scioccante premiere di Secret Invasion e del futuro di Maria Hill

-

Secret Invasion – seguono spoiler dalla premiere su Disney+

Nei momenti finali della premiere della stagione di Secret Invasion, Maria Hill (Cobie Smulders) viene uccisa da Nick Fury. Chiaramente non si tratta proprio di Nick, e immediatamente dopo lo sparo,  scopriamo che Hill è stata colpita a morte dal leader degli Skrulls, Gravik. Maria si spegne così tra le braccia del suo amico e compagno di avventure, Nick, accorso immediatamente, che dal canto suo ha la consapevolezza che l’ultima cosa che ha visto la sua fedele alleata e il suo stesso volto, mentre le sparava.

L’aspettativa, data l’importanza di Hill nel franchise, era che il personaggio potesse accompagnare Fury in tutto l’arco narrativo, ma ora sappiamo che non sarà così e che Secret Invasion sarà un viaggio solitario per il personaggio di Samuel L. Jackson.

Parlando con Vanity Fair, Cobie Smulders ha detto di essere sollevata di poter finalmente condividere il destino di Maria con il mondo e le è stato chiesto se il personaggio sia davvero morto. “Voglio dire, non sapevo di essere un alieno in Spider-Man”, ha scherzato, aggiungendo “Ora c’è un Multiverso, quindi tutto è possibile. Ma sono abbastanza sicura che sia così.”

Confermando che “[non] sa nulla” dei rumors che vogliono un’apparizione di Maria in The Marvels, Smulders ha spiegato: “Sembrava strano. La morte di Maria Hill è molto reale, ed è scioccante, e sembra molto umana. Era un giorno triste”. Molti fan si sono affrettati a criticare i Marvel Studios per aver dato a Maria un ruolo così piccolo nella serie, e l’attrice ha riconosciuto che “sarebbe stato fantastico” fare di più.

“Confido che la Marvel stia portando avanti la trama che pensano sia la migliore. Mi sentirei male se la reazione [dei fan] fosse soltanto negativa e non gli piacesse, ma penso che ci sia anche qualcosa di positivo da imparare da questa scelta. I fan erano così legata alla storia e a questi personaggi che a loro importa davvero che lei non ci sia più. È bellissimo e meraviglioso”.

Per quanto riguarda il modo in cui Maria incontra il suo creatore, Cobie Smulders ha detto: “Far vedere se stesso a Fury, sapere che Hill pensa che Fury le abbia sparato – questo è il dolore di quel momento. Mi piace pensare che lei, quando è morta, sapeva che non era lui. Inizialmente, è terrificante e così confuso. Ma mi piace pensare che ci sia arrivata.” Non lo sapremo mai, ma la sua scomparsa è stata sicuramente un modo intelligente per iniziare Secret Invasion con uno shock emotivo importante.

Sembra che a Smulders vada bene dire addio al ruolo, anche se è un personaggio che la accompagna dal 2012, quando ha esordito in The Avengers, proprio al fianco di Samuel L. Jackson.

Secret Invasion è arrivato su Disney+ dal 21 giugno, con un episodio a settimana per sei settimane. Ideata da Kyle Bradstreet, fa parte della Fase 5 del MCU e vede protagonisti Samuel L. Jackson, Ben Mendelsohn, Cobie Smulders, Martin Freeman, Emilia Clarke, Don Cheadle, Charlayne Woodard, Olivia Colman, Kingsley Ben-Adir e Killian Scott.

Chiara Guida
Chiara Guida
Laureata in Storia e Critica del Cinema alla Sapienza di Roma, è una gionalista e si occupa di critica cinematografica. Co-fondatrice di Cinefilos.it, lavora come direttore della testata da quando è stata fondata, nel 2010. Dal 2017, data di pubblicazione del suo primo libro, è autrice di saggi critici sul cinema, attività che coniuga al lavoro al giornale.

Articoli correlati

- Pubblicità -
 

ALTRE STORIE

Minecraft: alcune immagini rivelano un primo sguardo a Jack Black

C'è molta curiosità intorno al prossimo film di Minecraft della Warner Bros. e ora è trapelata online una prima immagine grazie a un documento...
- Pubblicità -