The Flash 2×09 recensione dell’episodio con Grant Gustin

573

In una Central City già addobbata e scintillante, Barry (Grant Gustin) si sta preparando a festeggiare il Natale circondato da tutte le persone che ama. Eppure non una, non due ma ben tre vecchie conoscenze arriveranno a rompergli le uova nel paniere.
Determinato a distruggere
The Flash, il pericoloso criminale Weather Wizard (Liam McIntyre) fa evadere dal carcere, grazie ai suoi poteri, Leonard Snart aka Captain Cold (Wentworth Miller) e The Trickster (Mark Hamill), che lo aiuteranno ad uccidere la saetta rossa. Ancora in debito con Barry per aver salvato la sua vita e quella della sorella Lisa, Leonard abbandona subito il trio e mette in guardia in suo aminemico fornendogli un vantaggio sugli altri due allegri psicopatici intenti ad ideare un malvagio piano omicida proprio durante la notte di Natale. A The Flash e alla sua squadra, come sempre, il compito di salvare la città da questa nuova (vecchia) minaccia.

the flash 2x09 Midseason finale parecchio deboluccio per The Flash che ricicla un po’ del materiale della prima stagione, mettendo da parte momentaneamente la storyline della serie per concentrasi sullo sviluppo dei personaggi e dei loro rapporti interpersonali. Nella 2×09 dal titolo Running To Stand Still, si respira quell’atmosfera un po’ troppo ‘volemose bene’ tipica delle puntate natalizie di ogni serie che si rispetti. Dovendo confrontarsi nuovamente con Mark Mardon, alias Weather Wizard, Barry scoprirà qualcosa in più del passato della sua Patty (Shantel VanSanten); il padre della ragazza è infatti stato ucciso molti anni prima, per sbaglio, proprio da Mardon e la sua obiettività sarà duramente messa alla prova durante la caccia all’uomo della polizia. Ma il malessere interiore di Patty rafforzerà, paradossalmente, il suo rapporto con Barry che, dopo aver finalmente ricomposto alcuni the flash 2x09 pezzi del puzzle, renderà ufficiale la loro relazione. Ancora, altre due persone hanno finalmente reso ufficiale la loro unione. Stiamo ovviamente parlando di Caitlin (Danielle Panabaker) e Gay Garrick (Teddy Sears) protagonisti di un dolcissimo bacio sotto al vischio, come da tradizione. Ne vedremo quindi delle belle prossimamente con il ritorno, ormai annunciato, dal mondo dei morti di Ronnie (Robbie Amell) ex marito di Caitlin ed ex metà dell’originale Firestorm.
the flash 2x09Eppure il punto più alto della puntata sembra essere a sorpresa dedicato alla famiglia West. Iris (
Candice Patton) infatti trova finalmente il coraggio, grazie all’aiuto di Barry, di confessare al padre un segreto che l’affligge ormai da settimane, l’esistenza ovvero di un’altro figlio, Wally West (Keiynan Lonsdale), nato mesi dopo la scomparsa della madre Francine (Vanessa Williams). Come sempre, quando Joe West (Jesse L. Martin) entra in scena non ce n’è più per nessuno; il dolore, il senso di colpa e il rimpianto sul viso di un uomo che scopre di avere un figlio di cui non conosceva l’esistenza e lo strazio di un padre che non è riuscito a veder crescere il suo bambino. Per anni l’odio verso Francine aveva consumato Joe ma adesso, con la comparsa di Wally, il poliziotto the flash 2x09capisce di non aver fatto abbastanza, di non aver voluto cercare di ritrovare la moglie scomparsa perché era più facile così, era meno doloroso. Ma così facendo ha perso anni della vita di suo figlio ed è unicamente colpa sua. Per Joe è giunta quindi l’ora di fare ammenda, di perdonare se stesso e Francine e lasciar andare via tutto quell’odio. Sono proprio il coraggio e la saggezza di Joe ad ispirare Barry che purtroppo sembra ancora ossessionato dal passato e dal ricordo di Harrison Wells. Dopo aver visto l’odio consumare sia Joe che Patty, Barry finalmente dice addio al suo fantasma.
the flash 2x09 zoom harryMa quando si dice addio ad un fantasma ecco che ne appare un altro. Relegato nel prologo e nell’epilogo di quest’episodio, Harry (
Tom Cavanagh) ci mostra purtroppo (o finalmente, per tutti i Sith in ascolto) il suo lato oscuro. Per salvare infatti la vita di sua figlia, prigioniera del malvagio Zoom, Harry fa un patto con lo spettro nero: lo aiuterà a sconfiggere The Flash trovando il modo di rubare i suoi poteri.
Tanti feelings quindi e poca azione in questo finale di metà stagione di The Flash che tornerà con l’episodio
2×10 dal titolo Potential Energy il 20 gennaio del prossimo anno.