Il produttore di Harry Potter e i Doni della Morte parla delle riprese ancora in corso, dei dvd del sesto e del settimo/ottavo film, dello stupore per il rating PG del Principe Mezzosangue, e della grande battaglia finale della saga.

 

 


Fra i dettagli più interessanti emersi dalla lunga intervista di David Heyman a Collider, a proposito soprattutto di Harry Potter e i Doni della Morte: parte I e Harry Potter e i Doni della Morte: parte II:

– Nel dvd di Harry Potter e il Principe Mezzosangue, fra i contenuti speciali, ci sarà il casting di Lavanda Brown, che promette di essere molto divertente perché vedremo David Yates che improvvisa una scena con Rupert e Jessie.

Fra i dettagli più interessanti emersi dalla lunga intervista di David Heyman a Collider, a proposito soprattutto di Harry Potter e i Doni della Morte: parte I e Harry Potter e i Doni della Morte: parte II:

– Nel dvd di Harry Potter e il Principe Mezzosangue, fra i contenuti speciali, ci sarà il casting di Lavanda Brown, che promette di essere molto divertente perché vedremo David Yates che improvvisa una scena con Rupert e Jessie.

– Finora sono state girate alcune scene dei Doni della Morte 1 e alcune dei Doni della Morte 2. I due film vengono girati in parallelo anche perché a settembre Emma Watson dovrà andare negli Stati Uniti per iniziare l’università. “Per i primi 50 o 60 giorni abbiamo girato solo il primo film, ma ora li stiamo facendo entrambi” spiega Heyman. L’epilogo della seconda parte “sarà una delle ultime scene che gireremo”.

– La sceneggiatura della seconda parte non è ancora terminata, ma le sceneggiature dovrebbero totalizzare circa 120 pagine ciascuna. Non c’è modo di prevedere quanto dureranno i film, perché non è una decisione che si prende a priori: “Il film trova da solo la sua lunghezza ideale, è un processo organico”.

– Non si sa ancora se alla fine del primo film vedremo un trailer del secondo. “Abbiamo discusso l’idea di ricapitolare la Parte 1 all’inizio della Parte 2, al momento siamo orientati a non farlo, ma non abbiamo ancora deciso.”

– Dopo l’uscita degli ultimi film “ci saranno sicuramente cofanetti dvd in varie versioni, nei prossimi anni. Stiamo preparando una ‘Ultimate Collector’s Edition’ con materiali extra per ciascun film; ma non si è ancora ventilata l’ipotesi di edizioni ‘estese’ con scene tagliate o montaggi alternativi. Non ancora.”

– Il rating PG per il sesto film ha stupito anche Yates: “E’ stato un ‘errore’, nel senso che non l’abbiamo cercato e non l’avevamo previsto. Sono sorpreso, perché il sesto film mi sembra altrettanto dark del quinto. Forse la cupezza è alleggerita dai momenti comici.”

ATTENZIONE SPOILER!!! PER CONTINUARE A LEGGERE EVIDENZIA LA PARTE SOTTOSTANTE

 

La scena su cui prevedono di passare più tempo è la battaglia finale. “David Yates sta ancora riflettendo su come realizzarla. Abbiamo una sceneggiatura, credo che la scena durerà mezz’ora. I ragazzi arrivano a Hogwarts, ma la battaglia non inizia subito. La battaglia è divisa in due parti: c’è una prima parte e poi c’è la parte successiva alla morte di Harry, se capisci cosa intendo. Quando rinasce, Harry è consapevole che Voldemort è vulnerabile, che è un uomo già sconfitto. Al momento ci stiamo occupando di questo punto, di come fare in modo che funzioni in termini cinematografici.