The Amazing Spider-Man 3

The Amazing Spider-Man 3 è forse uno dei cinecomic futuri più attesi del momento, anche se internamente alla Sony ancora non è ben chiaro quale direzione prendere per il futuro del supereroe tessiragnatele. E’ ben noto che, nell’attesa di sviluppare una trama idonea per la terza avventura standing alone dell’uomo ragno, gli studios hanno preso tempo mettendo in cantiere gli spin-off dedicati ai Sinister Six e a Venom. Ora, secondo Christian Today, si sarebbe fatta avanti una nuova idea nella mente dei produttori della saga che sembra essere anche il plot più accreditato per una messa in produzione di The Amazing Spider-Man 3: il ritorno di Emma Stone alias Gwen Stacy.

Cenni in merito a questa storyline erano già stati divulgati ufficiosamente dall’attrice all’indomani dell’uscita nelle sale di The Amazing Spider-Man 2 – Il potere di Electro e secondo alcune voci il ritorno del personaggio sarebbe dovuto ad alcuni esperimenti di clonazione che coinvolgerebbero un ex professore universitario della compianta Gwen Stacy.

Tutto ciò potrebbe risultare assurdo, ma non impossibile. I molti lettori della saga a fumetti The Ultimate Spider-Man potrebbero riconoscere in tutto ciò qualcosa di molto familiare, visto che proprio nelle pagine del fumetto Gwen Stacy faceva ritorno dall’aldilà in seguito ad un esperimento di clonazione che la vedeva trasformarsi nella nemesi Carnage.

Potrebbe essere questa la direzione verso cui si stà muovendo la produzione? Al momento si tratta solo di congetture, ma scommettiamo che in molti potrebbero trovare la notizia di sicuro interesse. Non resta che attendere fino al 2018, anno di uscita nelle sale di The Amazing Spider-Man 3.

Fonte: Cinemablend